IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Il Senato chiede extra-bonus del 5% per certificazioni energetico-ambientali

Il Senato chiede extra-bonus del 5% per certificazioni energetico-ambientali

Il Senato chiede un'agevolazione nel conto termico per interventi su edifici storici o per chi investa in certificazioni ambientali

 

La seduta del Senato del 12 aprile, oltre ad aver approvato l’importante testo che impegna il Governo a stabilizzare l'agevolazione del 65%per la riqualificazione energetica degli edifici nel triennio 2017-2019, ha previsto anche altre agevolazioni.

 

Partendo infatti dall’analisi che le misure introdotte di agevolazione per la riqualificazione energetica e di ristrutturazione edilizia degli edifici non hanno rappresentato un costo per le finanze pubbliche ma che anzi hanno garantito un gettito molto positivo, limitando la crisi dell’intero settore delle costruzioni, il Senato considera che il sostegno agli investimenti nella green economy possa rappresentare un volano per l’economia italiana, garantire occupazione e assicurare lo sviluppo di sostenibilità ed efficienza energetica.

 

Ecco dunque che da Palazzo Madama arrivano delle proposte per il sostegno alla green economy.
Per quanto riguarda il "conto termico", il sistema già prevede premialità per interventi globali sull'edificio e in caso di "deeper novation", ma sarebbe opportuno introdurre ulteriori premialità in caso di interventi su edifici storici o in caso di applicazione di protocolli energetico-ambientali, che non considerino solo la riduzione dei consumi energetici, ma anche, in senso più ampio, l'utilizzo di fonti rinnovabili di energia e il risparmio di altre risorse, quali ad esempio l'acqua o il terreno (ad esempio sistemi LEED, sistemi GBC o similari). La proposta del Senato è che sia riconosciuto un extra-bonus del 5% in caso di applicazione di certificazioni energetico-ambientali. Palazzo Madama inoltre chiede che sia riconosciuto in ogni caso un extra-bonus del 5%, qualora si intervenga su edifici storici.

 

Positivo il commento di Gianni Silvestrini, Presidente di GBC Italia, che sottolinea quanto le certificazioni energetico ambientali siano un efficace strumento per accompagnare e qualificare la trasformazione del comparto dell'edilizia, necessaria per far fronte agli impegnativi obiettivi climatici al 2030 e a quelli dell'economia circolare. 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
13/12/2017

Il camino solare: caratteristiche e funzionamento

Ottimizzare il riscaldamento domestico è possibile grazie al camino solare che garantisce comfort termico e risparmi in bolletta     Le rigide temperature invernali impongono di stare sicuri e al caldo nelle nostre case, magari avvolti ...

13/12/2017

Le vecchie pale eoliche si trasformano in oggetti di design!

Un progetto europeo che porta a nuova vita le pale eoliche in via di dismissione nel pieno rispetto dell'economia circolare, con l'obiettivo che le risorse rimangano all'interno del sistema economico, generando nuovo valore.       Il ...

11/12/2017

Una banca dati per monitorare le politiche di efficienza energetica

IEA ha realizzato un database utilizzando una serie di indicatori per misurare l'efficienza energetica nei vari paesi nei settori residenziale, trasporti, servizi e industria manifatturiera    Per monitorare l'efficacia delle politiche di ...

07/12/2017

Bando in Toscana per l'efficienza energetica degli immobili

C'è tempo fino al 28 febbraio 2018 per partecipare al bando per i progetti di efficientamento energetico degli immobili delle imprese     Nell'ambito del Programma operativo regionale FESR 2014/2020, la Toscana ha pubblicato il nuovo ...

06/12/2017

Allarme siccit dal CNR, mai come nel 2017

Il 2017 è stato l'anno più secco dal 1800 e il 4° più caldo, con temperature di +1.3°C al di sopra della media. I dati del Consiglio Nazionale delle Ricerche        L'anno meteorologico va da ...

06/12/2017

Nella SEN priorit a efficienza energetica

Daniela Petrone, Vice Presidente ANIT, ci propone un'interessante analisi della SEN, considerando obiettivi e priorità di azione mirati al 2030, con particolare riguardo ai temi dell'efficienza energetica     La Strategia Energetica ...

05/12/2017

Le nuove opportunit di crescita di Centrica Business Solutions

ENER-G si trasforma in Centrica Business Solutions mantenendo lo stesso servizio di eccellenza e le medesime competenze e soluzioni energetiche già presenti oggi sul mercato       In occasione ...

04/12/2017

Legge di Bilancio 2018, emendamenti approvati dal Senato per l'edilizia

Si è concluso l'esame in Senato del testo finale della legge di bilancio 2018. Per i condomini la soglia di detrazione prevista per ogni inquilino sale a 40.000 euro     Il Senato nella seduta del 30 novembre ha dato il via ...