IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Colori termoriflettenti Thermocolor per risolvere i problemi di surriscaldamento

Colori termoriflettenti Thermocolor per risolvere i problemi di surriscaldamento

SETTEF

06/06/2016

Gamma di tinte per esterni piene, scure e intense, realizzate con particolari pigmenti termoriflettenti in grado di respingere una buona parte dell’irradiazione solare diretta che si trasforma in calore.

 

 

Settef propone la linea di colori termoriflettenti per esterni Thermocolor che, a differenza dei colori tradizionali, riesce a respingere buona parte dell’irradiazione solare diretta che si trasforma in calore, evitando i problemi di surriscaldamento della facciata. 

Le facciate isolate con i sistemi di a cappotto infatti, rischiano di soffrire di problemi di surriscaldamento quando vengono utilizzati i colori pieni e scuri di tipo tradizionale.
Settef ha sviluppato, con la collezione colori Thermocolor, una nuova tecnologia in grado di abbattere questo problema per le facciate con il cappotto.
Si tratta di una gamma di tinte per esterni piene, scure e intense, realizzate con particolari pigmenti termoriflettenti capaci di respingere una buona parte dell’irradiazione solare diretta che si trasforma in calore.

 

La linea di colori Thermocolor assicura molti vantaggi in termini di minore assorbimento di calore della facciata, cui corrisponde un maggiore comfort abitativo ed una riduzione del consumo energetico per la climatizzazione degli ambienti.
Inoltre i colori Thermocolor garantiscono una forte resistenza delle tinte allo scolorimento e proteggono la struttura stessa della facciata.
Si tratta di una collezione che lascia grande spazio alla creatività progettuale, essendo disponibile in 85 colori, non pone vincoli di alcun tipo alla fantasia dei progettisti. La gamma colori è strutturata in sei differenti collezioni, ognuna delle quali propone tinte accomunate da uno “spirito cromatico” che le rende omogenee tra loro: Essenziali, Innovativi, Naturali, Solari, Lavici, Minerali.


Come funziona Thermocolor: le vernici per facciata e la Total Solar Reflectance

La capacità di riflettere l’energia solare viene definita a livello internazionale mediante la TSR – Total Solar Reflectance (coefficiente di Riflessione Solare Totale) che rappresenta la percentuale di energia che un oggetto è in grado di riflettere. I pigmenti contenuti nelle vernici per facciata tradizionali hanno un coefficiente TSR pari a 18 e sono incompatibili con l’utilizzo in facciate con sistema di isolamento a cappotto, che subirebbero un eccessivo surriscaldamento a scapito dell’efficacia dell’isolamento termico. 

Le vernici della linea Thermocolor di Settef, grazie alla tecnologia del vicino infrarosso NIR (near infrared reflectance), hanno un TSR di 31 e assorbono una quantità di calore minima.

Anche in caso di facciate senza cappotto, i pigmenti tradizionali causano un surriscaldamento della facciata che si trasforma in in maggiore calore negli spazi interni, le vernici con pigmenti termoriflettenti sono quindi da preferire anche per questo tipi di edifici. 

 

Richiedi informazioni su Colori termoriflettenti Thermocolor per risolvere i problemi di surriscaldamento

TEMA TECNICO:

Coibentazione termica

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO