IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > SIE, progettazione sostenibile del sistema edificio-impianto

SIE, progettazione sostenibile del sistema edificio-impianto

I sistemi ad alta prestazione energetica potrebbero garantire un risparmio energetico fino al 60%

Si svolge in contemporanea al Saie di Bologna, dal 14 al 17 ottobre, il Salone dell’Innovazione Impiantistica per gli Edific SIE, organizzato da Senaf e dedicato ai nuovi sistemi dove domotica e ingegneria s'incontrano dando vita all'edificio impianto.

Una serie di eventi e incontri sul tema dell'efficientamento energetico e dell'edilizia sostenibile arricchiranno la manifestazione. A partire dalla Piazza “+E Building: l’edificio a energia positiva”, uno spazio dedicato in cui verrà rappresentato un edificio trasparente con impianti funzionanti e integrati, così che il visitatore potrà toccare con mano e comprendere come un’intelligente integrazione degli impianti comporti sistemi efficienti dal punto di vista energetico e gestionale, in grado di ridurre i costi operativi degli edifici, aumentare il valore degli immobili e, al tempo stesso, migliorare la qualità della vita. I visitatori avranno anche modo di comprendere la semplicità di installazione dei nuovi prodotti. 

"Con sistemi ad alte prestazioni energetiche e con un controllo automatico integrato - spiega Stefano Moretto, system integrator e curatore dell'evento - è possibile ottenere fino ad un 60% di risparmio energetico. Un traguardo raggiungibile sia nelle nuove costruzioni che negli edifici esistenti. Chi visiterà +E Building acquisirà la consapevolezza che la riqualificazione energetica degli edifici passa dall'impiantistica e che le tecnologie del futuro sono applicabili da subito".

L'edificio, completamente trasparente, comprenderà impianti funzionanti di riscaldamento, raffrescamento, ventilazione, illuminazione, controllo delle schermature solari, controllo con sistemi di automazione dell’edificio, gestione centralizzata dell’edificio audio multi-room antintrusione, videosorveglianza, videocitofonia, controllo accessi, rivelazione incendio e fotovoltaico con accumulo.

 

Nei quattro giorni SIE ci sarà anche il ForumL’edificio digitale sostenibile”, un evento che vedrà la partecipazione di professionisti provenienti dai diversi ambiti di attività dell’edilizia che si confronteranno sulle tematiche legate al futuro dell'edilizia quali il mercato immobiliare nell’era digitale, la progettazione in 3D, la modellazione BIM e i sistemi di Home e Building Automation, che permettono l’integrazione e la gestione dei diversi impianti, dai sistemi per il controllo del microclima ambientale a quelli di illuminazione e antintrusione.

"Il processo edilizio - sottolinea Luca Stefanutti, progettista e coordinatore del Forum - ha subito negli ultimi anni una profonda trasformazione sotto la spinta della diffusione del digitale, che è ormai alla base sia del processo progettuale sia delle tecnologie che sono chiamate a garantire obiettivi quali comfort, produttività, sicurezza e sostenibilità. In questo contesto il Forum rappresenta il punto d’incontro per discutere e confrontarsi sugli sviluppi tecnologici che hanno investito il settore delle costruzioni, destinati a modificare radicalmente il modo di progettare e costruire gli edifici"

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia