IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Sistemi di gestione dell'energia e UNI CEI EN 16001: nuovi incontri di presentazione da Nord a Sud

Sistemi di gestione dell'energia e UNI CEI EN 16001: nuovi incontri di presentazione da Nord a Sud

La dipendenza dell'Europa dai combustibili fossili è questione nota, ma non per questo meno grave. È evidente che un sistema energetico basato ancora fortemente su petrolio, gas naturale e carbone necessita di una politica correttiva seria e ponderata.
Se da un lato si fa strada la consapevolezza dell'importanza di fonti energetiche alternative, dall'altra questa politica di rinnovamento deve andare di pari passo con una gestione più razionale dell'energia prodotta e utilizzata. In questo senso l'interesse per il tema della gestione dell'energia e in particolare per le soluzioni proposte dalla norma UNI CEI EN 16001 è specchio di una più vasta sensibilità verso uno sviluppo sostenibile radicato non più solo tra esperti e addetti ai lavori.
La norma UNI CEI EN 16001 è un documento tecnico utilizzabile dalle imprese di qualsiasi dimensione e di qualsiasi tipologia, che è in grado di adattarsi a svariate condizioni geografiche, culturali e sociali. Essa può essere adottata indipendentemente o integrarsi perfettamente con altri sistemi di gestione: per facilitarne l'uso infatti la struttura della norma è simile a quella della UNI EN ISO 14001 e segue la stessa metodologia (Plan-Do-Check-Act).
Considerata l'importanza del tema e il successo delle precedenti sessioni, UNI ha deciso di organizzare - in collaborazione con la propria rete di Punti di informazione e diffusione - un ulteriore ciclo di presentazioni gratuite e riservate ai Soci: Anteprima UNI CEI EN 16001: sistemi di gestione dell'energia
 
Il calendario degli appuntamenti di aprile e di maggio presenta al momento quattro nuovi incontri.
• Il primo si terrà mercoledì 14 aprile 2010 alle ore 14.30
presso la Sede del Punto UNI di Firenze, Via Valfonda 9 (Firenze).
• Il secondo, organizzato dal Punto UNI di Torino Centro, si terrà mercoledì 5 maggio 2010 alle ore 14.30
presso il Centro Congressi Torino Incontra, Via Nino Costa 8 (Torino).
• Il terzo è in calendario lunedì 10 maggio 2010 alle ore 14.30
presso la Sede del Punto UNI di Palermo, Viale dell'Olimpo 30a (Palermo).
• Infine il quarto avrà luogo martedì 18 maggio 2010 alle ore 14.30
presso la Sede del Punto UNI di Genova, Lungobisagno Istria 15 (Genova).
 
Gli incontri sono destinati principalmente a: imprenditori e dirigenti, progettisti, certificatori energetici, auditor ambientali, consulenti, energy manager, responsabili di sistemi di gestione ambientale e per la qualità.
Le richieste di partecipazione verranno accettate fino al raggiungimento della capienza delle sale. Per esigenze organizzative la partecipazione deve essere comunicata agli uffici UNI entro 3 giorni lavorativi antecedenti la data dell'incontro compilando il modulo di iscrizione on-line.
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/03/2017

In Europa accordo sulle etichette energetiche 2.0

Inizia la nuova era delle etichette energetiche: Database, QR code e simbolo “smart”.      Le etichette che indicano l’efficienza energetica di elettrodomestici come frigo e lavatrici, passano a una nuova versione e ...

24/03/2017

Risanamento energetico edifici pubblici a Bolzano

La Giunta provinciale ha approvato il bando che mette a disposizione 12 milioni di euro  per progetti di risanamento di edifici pubblici.     La giunta provinciale di Bolzano ha approvato un nuovo bando nell'ambito del programma FESR ...

23/03/2017

4 milioni di euro per lo sviluppo delle smart grid in Sardegna

Termina il 20 luglio il termine per la presentazione delle domande per il bando “Azioni per lo sviluppo di progetti sperimentali di reti intelligenti nei Comuni della Sardegna”     La Regione autonoma della Sardegna ha ...

22/03/2017

La Strategia Energetica Nazionale secondo ITALIA SOLARE

I suggerimenti di Italia Solare nella definizione della Strategia Energetica Nazionale per il superamento degli ostacoli alla crescita delle energie rinnovabili     In queste settimane Governo e Parlamento stanno lavorando alla definizione ...

20/03/2017

300 mila euro in Lombardia per la rimozione dell'amianto da edifici pubblici

Approvato dalla Giunta regionale per il finanziamento a fondo perduto per la rimozione dell'amianto dagli uffici pubblici       L'assessore all'Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile della regione Lombardia Claudia Terzi in un ...

20/03/2017

Innovazione, presente e futuro del Sistema a Cappotto

Alessandro Monaco, nuovo Coordinatore della Commissione Comunicazione del Consorzio Cortexa ci racconta come sta cambiando il mercato dei sistemi di isolamento a cappotto e gli obiettivi futuri del Consorzio     CORTEXA, Consorzio per la ...

17/03/2017

L’Europarlamento approva un pacchetto ambizioso per l’economia circolare

Il parlamento europeo ha fatto approvato quattro proposte legislative che introducono nuovi obiettivi relativi al riutilizzo, il riciclaggio e lo smaltimento in discarica dei rifiuti       La proposta approvata dall'Europarlamento nella ...

17/03/2017

Proposta di legge per aumentare l'efficienza energetica nei condomini

Una proposta di legge per consentire ai condomìni di costituire un fondo di accantonamento per la realizzazione di interventi di efficienza energetica e adeguamento sismico, non ancora deliberati dall'assemblea condominiale       Lo ...