IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Solarbuzz: nel 2013 il fotovoltaico raggiungerà i 31 GW

Solarbuzz: nel 2013 il fotovoltaico raggiungerà i 31 GW

Le stime sulle nuove installazioni di fotovoltaico nel 2013 presentate dalla società statunitense NPD Solarbuzz, "Marketbuzz 2013", evidenziano che la domanda di solare fotovoltaico nel corso dell'anno aumenterà di due gigawatt (GW), passando da 29 GW a 31 GW, in crescita del 7% rispetto al 2012.
Per la prima volta, la Cina supererà la Germania diventando il primo consumatore di moduli. Si conferma invece la concentrazione geografica, con l'83% della domanda di fotovoltaico che proverrà da soli 10 Paesi.
Secondo Michael Barker, analista senior di NPD Solarbuzz "Il 2013 rappresenterà un anno di transizione, in quanto l'industria del fotovoltaico si adatterà alla morbidezza in tutti i mercati europei. I cinesi compensaranno in gran parte il calo della domanda dalla Germania, che in precedenza ha guidato il podio del fotovoltaico."
A causa di ulteriori riduzioni degli incentivi in alcuni Stati europei, Solarbuzz prevede che in Europa la domanda scenderà a circa 12 GW di installazioni nel 2013, il 26% in meno che nel 2012. Al contrario, le nuove politiche fotovoltaiche in tutti i principali paesi della regione Asia-Pacifico (APAC), guidati da Cina, Giappone e India, stimoleranno la crescita di oltre il 50%, con 11 gigawatt di nuovi impianti fotovoltaici installati.

 
"Nel 2013, ci aspettiamo di vedere un miglioramento nei mercati fondamentali che consenta al fotovoltaico di tornare a una crescita a due cifre", ha detto Barker. "I prezzi continueranno a scendere, e il fotovoltaico diventerà sempre più competitivo tra le regioni con un'alta richiesta di energia elettrica".
Secondo il rapporto di NPD Solarbuzz, a partire dal 2014 ci sarà una significativa crescita delle delle installazioni in Medio Oriente, Africa, America latina, Caraibi e sud est asiatico che, nel complesso, conteranno solo per l'8% nel 2013. Tuttavia, la quota di mercato è destinata a raddoppiare entro il 2017, trainata principalmente dal Sud Africa, Arabia Saudita, Tailandia, Israele e Messico.
A causa delle guerre commerciali incrociate tra Stati Uniti, Cina e Europa Solarbuzz prevede infine che ci saranno ostacoli sempre maggiori per le importazioni.
 

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/01/2017

75 GW per il fotovoltaico nel 2016

Un 2016 da record per il fotovoltaico, con un valore di 300 GW di capacità totale installata e un’aspettativa per il 2017 di mantenimento      Uno studio firmato “PV Market Alliance” sottolinea che il 2016 ...

19/01/2017

Nel 2016 cala la produzione fotovoltaica

Il "Rapporto statistico solare fotovoltaico" Pubblicato dal GSE evidenza un calo del 4,3% della produzione fv dei primi 11 mesi del 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015     Come ogni anno il GSE, pubblica il “Rapporto statistico - ...

16/01/2017

Nel deserto israeliano la più alta torre solare del mondo

La torre Ashalim sarà alta 250 metri e riceverà la luce riflessa da un campo di 50.000 pannelli eliostati     E’ in costruzione nel deserto israeliano del Negev la torre solare più alta del mondo che con i suoi 250 ...

13/01/2017

Al Campus di Savona autonomia energetica e rinnovabili

Lo Smart Energy Building vanta autosufficienza energetica grazie a geotermia, fotovoltaico e movimento degli studenti       Prosegue l’impegno del Campus di Savona quale Centro di Innovazione nazionale sulle tecnologie per la Smart ...

09/01/2017

Il Milleproroghe ferma obbligo rinnovabili al 35%

Rinviato al 2018 l’obbligo della quota del 50% di utilizzo delle rinnovabili termiche nei nuovi edifici o per le ristrutturazioni rilevanti  
Il decreto Milleproroghe, pubblicato nella Gazzetta ufficiale 304 del 30 dicembre scorso, ...

23/12/2016

Nei primi 9 mesi del 2016 fotovoltaico ed eolico coprono il 14% della domanda di energia

Raggiunto da gennaio a settembre il massimo storico di produzione da eolico e solare, mentre calano in contemporanea le emissioni di CO2 e i consumi energetici     L'Enea ha pubblicato il Bollettino del Sistema Energetico Italiano dedicato al ...

21/12/2016

Il fotovoltaico più economico dell’eolico e del carbone

L’ultimo Rapporto pubblicato da Bloomberg New Energy Finance, evidenzia che il mondo green è arrivato a un punto di svolta e che i mercati emergenti stanno superando le economie forti grazie ai pannelli a basso costo.     Il ...

19/12/2016

Cala la produzione fotovoltaica nel 2016

Pubblicata dal GSE un’analisi preliminare sulla produzione fotovoltaica nei primi 9 mesi dell’anno che segna un -4.1%       Il GSE ha pubblicato l’analisi preliminare dedicata alla “Produzione fotovoltaica in Italia ...