IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Solare. Aie: produrrà fino a un quarto dell'energia globale in 2050

Solare. Aie: produrrà fino a un quarto dell'energia globale in 2050

Tra il 20 e il 25% della produzione globale di elettricità potrà venire nel 2050 dall'energia solare con una riduzione di sei miliardi di tonnellate l'anno delle emissioni di anidride carbonica. La previsione emerge da due rapporti dell'Agenzia Internazionale dell'Energia (IEA) su "Solar photovoltaic energy" e "Concentrating Solar Power", presentate a Valencia, in Spagna, nell'ambito della Conferencia sobre el Plan Solar Mediterráneo. I documenti sottolineano che le due tecnologie si applicheranno in ambiti diversi ma complementari: il fotovoltaico sarà adatto soprattutto per la distribuzione nella rete normale; il solare a concentrazione sarà invece indicato per grandi impianti e per zone caratterizzate da un'alta insolazione.
"La solidità e la flessibilità degli impianti a concentrazione aiuteranno a equilibrare l'elettricità più abbondante ma meno regolare del fotovoltaico e dell'eolico. Il fotovoltaico si potrà sviluppare in più zone e porterà energia pulita direttamente agli utenti", ha affermato il direttore esecutivo dell'IEA Nobuo Tanaka. Se saranno adottate le politiche di incentivi adeguate, il fotovoltaico sarà competitivo in molte zone nel 2020 a livello residenziale e commerciale e nel 2030 a livello di grandi impianti. Potrà fornire il 5% dell'elettricità mondiale nel 2030 e l'11% nel 2050. Anche il solare a concentrazione potrà arrivare all'11% dell'elettricità globale nel 2050, se saranno realizzate le infrastrutture necessarie, a partire dagli elettrodotti. Le zone di maggiore sviluppo saranno il Nordamerica e l'Africa settentrionale, che secondo le stime dell'IEA esporterà metà della sua produzione verso l'Europa. In totale l'energia solare potrà produrre nel 2050 9.000 miliardi di kWh. In questo modo "si ridurrebbero le emissioni di anidride carbonica di almeno 6 miliardi di tonnellate", ha aggiunto Tanaka.
 
Fonte www.lastampa.it - ambiente

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/05/2017

La facciata solare che testa 15 diversi tipi di moduli fotovoltaici

Funziona da 6 mesi la facciata solare realizzata con 15 diversi tipi di moduli in vetro per definire quali siano i più indicati a seconda delle esigenze degli architetti     Il progetto europeo SmartFlex Solarfacades avviato nel 2014, ha ...

23/05/2017

Cosa è cambiato con le nuove linee guida Certificati bianchi

La VI edizione della conferenza Fire approfondirà principalmente i temi connessi alle nuove linee guida del meccanismo     Il 30 maggio palazzo delle Stelline di Milano ospita la VI edizione della conferenza Fire “Certificati ...

23/05/2017

Tende veneziane fotovoltaiche per ridurre i consumi energetici fino al 70%

Tecnologia fotovoltaica innovativa che sfrutta le tende veneziane per la produzione di energia pulita         Presentata dalla startup SolarGaps HQ, che ora ha promosso una raccolta fondi suKickstarter, l’innovativa ...

22/05/2017

Ad Aprile 2017 fotovoltaico a + 13,2%

Pubblicato il Rapporto mensile Terna, ad aprile calano i consumi di energia del 2,5%. Diminuisce la produzione da fonti rinnovabili, fotovoltaico a parte, che cresce del 13%       Ad aprile 2017 l’energia richiesta in Italia, pari a ...

19/05/2017

A rischio gli ambiziosi obiettivi dell’economica circolare

Avviata la fase di negoziazione del pacchetto economia circolare in Europa. Allarme Legambiente sul rischio di uno stallo della riforma se prevarranno le posizioni conservatrici   Consiglio, Parlamento e Commissione europea hanno iniziato la fase di ...

19/05/2017

L'energia del futuro efficiente, in accumulo e rinnovabile

Appuntamento l'8 giugno a Verona con aziende e istituzioni per capire come sta evolvendo il mondo delle energie rinnovabili e qual è la strada da seguire per la sostenibilità e l'efficienza energetica     Quali sono le azioni da ...

18/05/2017

Gli inchiostri elettronici intelligenti riscrivono il futuro del fotovoltaico

All’Università australiana di Newcastle realizzata un’area di sperimentazione di 100mq per studiare i rivoluzionari pannelli fotovoltaici stampati       L’Australia conferma di essere un paese all’avanguardia ...

15/05/2017

1 milione di euro per un ospedale a basse emissioni di carbonio

La Commissione Europea nell'ambito del programma Horizon ha lanciato il premio da 1 milione di euro destinato a un ospedale che utilizzi esclusivamente energie rinnovabili   Horizon Prime è un premio promosso dalla Commisione Europea e che ...