IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Solon, 100% energia verde

Solon, 100% energia verde

SOLON

L'azienda sta realizzando due impianti a terra nelle zone colpite dal terremoto del 2012

24/12/2014

Solon garantisce ai propri clienti l’acquisto e la distribuzione di energia unicamente proveniente da fonti rinnovabili. Infatti, oltre ad impiegare l’energia prodotta dal proprio impianto fotovoltaico su tetto da 127 kWp, da dicembre 2014 Solon S.p.A. acquista la rimanente energia elettrica necessaria alle proprie attività produttive da 100% Energia Verde.

 

Solon in questo momento sta realizzando due impianti a terra nelle zone colpite dal terremoto del 2012, che, se allacciati entro il 31 dicembre prossimo, godranno delle tariffe incentivanti del IV° Conto Energia. “Un’opportunità che abbiamo colto come una vera e propria sfida contro il tempo - spiega Gianni Erriquez, Direttore della B.U. Systems di Solon S.p.A. - dovendoci occupare della progettazione e della realizzare dei due impianti in meno di venti giorni. Attività alle quali possiamo far fronte grazie alla nostra vasta competenza in quest’ambito e all’ampio ventaglio di competenze interne che vantiamo con un team capace di provvedere a tutti gli aspetti a 360°”.
Il primo impianto che si trova a Castel Maggiore (BO) da 605 kWp, verrà realizzato con oltre 2.300 moduli in silicio policristallino della potenza di 250 e 255 Watt e coprirà una superficie di 21.000 metri quadrati. Il secondo, a Casalmaggiore (CR) di 952 kWp, vedrà invece l’impiego di circa 3.700 moduli da 255 Watt e coprirà una superficie di 31.000 metri quadrati. In entrambi i casi verranno impiegati inverter SMA, 9 nel primo caso, mentre è stato scelto di optare per una soluzione cabinata per il secondo.
“Abbiamo avviato tempestivamente tutte le attività a inizio dicembre con l’obiettivo di connettere gli impianti entro fine anno. Impianti che, infatti, rappresentano le ultimissime opportunità relative ai vecchi conti energia italiani. - sottolinea l’Ing. Erriquez, che conclude - Siamo già concentrati a guardare oltre, al nuovo mercato dell’autoconsumo, per cogliere le nuove potenzialità legate al recentissimo Decreto Competitività che, a partire dal 1° gennaio del prossimo anno, innalzerà da 200 a 500 kW lo scambio sul posto a tutti gli impianti alimentati con fonti rinnovabili”.

Richiedi informazioni su Solon, 100% energia verde

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI
Altri articoli riguardanti SOLON
28/01/2014 Solon a Invex 2014