IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Raffrescamento solare a concentrazione Soltigua

Raffrescamento solare a concentrazione Soltigua

SOLTIGUA

Soltigua propone soluzioni innovative che sfruttano l'energia solare per rispondere in modo sostenibile alle moderne esigenze di climatizzazione degli edifici e produzione di calore industriale.
Il cuore di tali sistemi energetici sono i concentratori solari parabolici, si tratta di collettori solari termici che inseguono e concentrano i raggi solari raggiungendo elevate temperature di lavoro (oltre 200°C). Le opportunità di applicazione risultano così ampliate ad ambiti ritenuti impossibili.
I sistemi a concentrazione solare di Soltigua si adattano ad ogni esigenza, dal riscaldamento e raffrescamento di piccoli edifici ai grandi campi solari ad uso industriale.
Grazie al loro particolare design, inoltre, i concentratori solari di Soltigua delineano chiaramente il profilo ecosostenibile delle installazioni, dando forma ad una architettura innovativa, che coniuga design e rispetto per l'ambiente.
Soltigua ha realizzato a Gambettola in provincia di Forlì-Cesena il primo impianto di raffrescamento solare che abbina innovativi concentratori solari di propria produzione con un gruppo frigorifero ad assorbimento a doppio effetto.
La prima installazione di PTM realizzata presso l'azienda Laterizi Gambettola srl, prevede rese energetiche nettamente superiori agli impianti di solar cooling realizzati con tecnologie tradizionali, per tutto il 2009 proseguiranno il collaudo e la verifica delle ipotesi progettuali.
55 mq di concentratori solari alimentano un assorbitore a doppio effetto da 23 kW frigoriferi con un fluido termovettore a circa 160°. L'impianto è al servizio di un edificio a uso uffici e ne permette una significativa riduzione dei consumi energetici sotto molteplici aspetti: si prevede di risparmiare circa il 60% dei consumi per il condizionamento estivo, di produrre il 50% di acqua calda sanitaria e di integrare parzialmente il riscaldamento invernale.
 
Caratteristiche concentratore solare parabolico PTM
PTM, il concentratore solare parabolico di Soltigua, è sviluppato e prodotto in Italia. Attraverso numerose innovazioni, PTM contiene in una taglia ridotta tutti i vantaggi della concentrazione solare, fino ad oggi disponibili solo nelle grandi centrali elettriche solari. Così, per questa tecnologia all'avanguardia, si aprono possibilità di applicazione diffuse sul territorio.
Le novità che contraddistinguono il concentratore PTM sono:
- formato modulare, disponibile anche in piccole taglie;
- molteplici possibilità di installazione, tra cui su coperture piane;
- design moderno ed accattivante;
- specchi infrangibili;
- sistema di inseguimento solare preciso ed affidabile;
- dispositivi automatici di sicurezza;
- possibilità di installazione con qualsiasi orientamento
PTM è disponibile in tre modelli base di diversa taglia, che possono essere combinati per realizzare un campo solare su misura, fino a diverse centinaia di metri quadrati.
Con il suo design moderno, PTM è un elemento distintivo che caratterizza il profilo degli edifici, comunicando all'esterno l'attenzione per l'ambiente di chi li utilizza. Il concentratore solare parabolico qualifica così gli ambienti, costituendo un chiaro richiamo all'ecosostenibilità.
PTM può essere utilizzato sia in strutture di nuova costruzione, sia in impianti esistenti, ad integrazione delle fonti energetiche tradizionali. I concentratori solari parabolici possono essere installati su coperture piane, o anche per realizzare pensiline di parcheggi e campi solari a terra. In virtù delle sue caratteristiche costruttive, PTM funziona anche nei climi più rigidi, rappresentando un'ottima soluzione per edifici residenziali, commerciali ed industriali.

Richiedi informazioni su Raffrescamento solare a concentrazione Soltigua

TEMA TECNICO:

Solare termico

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI