IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Splama incentivi: precisazioni assoRinnovabili al ministro Guidi

Splama incentivi: precisazioni assoRinnovabili al ministro Guidi

assoRinnovabili ha afidato a un comunicato un commento per il Ministro Guidi che ha più volte dichiarato che il decreto "spalma incentivi" sarebbe legittimo in quanto interessa solo 8mila aziende su 200mila, cioè il 4%. Il Ministro ha rincarato poi la dose aggiungendo che questo 4% riceve il 60% dei contributi.

Agostino Re Rebaudengo, presidente di assoRinnovabili, ha evidenziato: "Vorrei ricordare al Ministro Guidi che quel 4% ha si ricevuto il 60% dei contributi, ma questo perchè ha effettuato il 70% degli investimenti. I contributi ricevuti sono stati necessari per pagare interessi, restituire i capitali ricevuti alle banche, pagare stipendi e non da ultimo remunerare i capitali a rischio di impresa, senza i quali non esisterebbero neé imprese, né tanto meno i 70mila posti di lavoro del settore".

Splama incentivi: precisazioni assoRinnovabili al ministro Guidi

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia