IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Geko, la prima struttura che si "aggrappa" al terreno

Geko, la prima struttura che si "aggrappa" al terreno

STRUKTURE

Strukture srl ha presentato al Solarexpo di Verona Geko, una struttura modulare in cemento armato di sostegno per moduli fotovoltaici, auto zavorrante, ideale per realizzare campi. Geko aderisce infatti al terreno senza fondazioni, ancoraggi, infissione di pali.
 


Il cemento armato garantisce l'assoluta inattaccabilità da elementi corrosivi, compresi terreni acidi o caratterizzati da correnti vaganti. Inoltre le elevate caratteristiche inerziali del sistema rendono Geko assolutamente affidabile anche in caso di sollecitazioni variabili e vibrazioni (vento) nonostante non sia ancorato al terreno.
Geko è ideale per realizzare campi fotovoltaici su discariche e terreni cedevoli, in zone rocciose e su spazi con forte inclinazione, dove i sistemi tradizionali non sono utilizzabili.

 
Vantaggi:
• Nessuna fondazione o ancoraggio: il basamento è auto zavorrante, viene fatto aderire al terreno;
• Possibilità di posa su terreni cedevoli, non scavabili, con inclinazioni fino al 50%;
• Facilità di regolazione dell'orientamento e possibilità di correggere la posizione in caso di cedimenti parziali del basamento posto in terreni cedevoli;
• Rapidità di posa grazie alla modularità ed alla possibilità di pre-montare in sede i moduli fotovoltaici;
• Utilizzo di materiali non corrodibili e completamente riciclabili;
• Ampia versatilità del sistema grazie alla modularità e possibilità di regolazione di ogni singolo componente.
 
Configurazione elemento modulare Geko standard

 
L'elemento modulare Geko standard supporta 5 moduli in orizzontale e 2 moduli in verticale, per un totale di 10 pannelli fotovoltaici. Presenta un unico basamento, 4 traverse, 4 longheroni.
 
Ogni impianto viene dimensionato per sopportare le spinte del vento e i sovraccarichi di neve, secondo le condizioni specifiche del sito in cui è installato.
 
Per ogni impianto vengono rilasciati il certificato di garanzia dell'impianto di 20 anni e la dichiarazione di smaltimento dell'intero sistema a fine vita.
 

 

 
Alfa Angolo di inclinazione dei moduli rispetto l'orizzontale;
Ll Lunghezza longherone;
Hmin Altezza minima dell'impianto dal suolo;
Hmax Altezza massima dell'impianto dal suolo.
 
 

Scarica i componenti del sistema

Richiedi informazioni su Geko, la prima struttura che si 'aggrappa' al terreno

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI