IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Sul lago di Garda l'hotel più ecosostenibile d'Italia

Sul lago di Garda l'hotel più ecosostenibile d'Italia

L'albergo ha ricevuto le certificazioni di qualità e sostenibilità ARCA, ClimaHotel e PassivHaus

L’Ecohotel Bonapace di Torbole sul lago di Garda ha ricevuto tre targhe che ne attestano la sostenibilità e il taglio radicale dei consumi energetici.

L’Ecohotel in particolare ha siglato per la prima volta la collaborazione della certificazione trentina per le strutture in legno ARCA, con la altoatesina ClimaHotel, il protocollo di CasaClima dedicato espressamente alla gestione delle strutture alberghiere e all’offerta turistica e con quella d’oltralpe PassivHaus.

"Applicare le tre certificazioni è stato abbastanza semplice per chi sa progettare e costruire con competenza e passione spiega Fabio Ferrario, socio del gruppo progettista Armalam/Armalab. Ogni protocollo si concentra su aspetti diversi ed essenziali, ma tra di loro complementari. Da un lato la certificazione PassivHaus ci ha permesso di garantire il comfort interno inteso come salubrità dell’aria e temperature costanti dell’aria sia d’estate che d’inverno con conseguente azzeramento dei consumi; dall’altro la durabilità delle strutture in legno ed il confort acustico sono stati garantiti dal protocollo ARCA. Prescrizioni congiunte sulle caratteristiche prestazionali e di salubrità dell’edificio sono state affrontate con il protocollo ClimaHotel, che si concentra inoltre su tutte le politiche di gestione dell’edificio e dell’offerta commerciale, dalla selezione degli alimenti a Km 0, all’offerta di biciclette alla clientela, alla raccolta differenziata". 

il proprietario dell’Ecohotel Arrigo Jacobitti sottolinea: "Abbiamo voluto utilizzare le tecnologie più moderne che il mercato offriva. Il risultato è stato quello di avere un Hotel di nicchia che attira sempre più persone interessate a fare una vacanza Ecologica. Oltre alla struttura e agli impianti abbiamo seguito la stessa filosofia con tutte le nostre scelte. Abbiamo la raccolta differenziata in camera, la carta igienica è realizzata senza il taglio di alberi, con cellulosa recuperata da Tetrapack riciclato, il sapone e lo shampoo sono prodotti da una locale associazione che impiega ragazzi disabili nella coltivazione e nella trasformazione di erbe officinali biologiche".

Gianni Lazzari, amministratore delegato di Habitech commenta: "Questa certificazione congiunta assume per Habitech – nuovo gestore del marchio ARCA – un significato strategico. Tra gli obiettivi che ci siamo posti vi è la valorizzazione della complementarietà delle caratteristiche di qualità degli edifici in legno con le peculiarità del protocollo CasaClima".

"Consideriamo ammirevole la scelta fatta dai proprietari dell´EcoHotel Bonapace di ambire alla massima prestazione e trasparenza implementando non solo il protocollo ClimaHotel di CasaClima, ma anche le certificazioni ARCA e Passivhaus - dichiara l’Ing. Martina Demattio dell’Agenzia per Energia Alto Adige – CasaClima. In particolare con la scelta del protocollo ClimaHotel, i proprietari si sono impegnati non solo a costruire con criteri di qualità e sostenibilità verificati in cantiere, ma anche a gestire la struttura minimizzando gli impatti ambientali dell'ttività turistica".

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
29/03/2017

Colpo di spugna di Trump sull’ambiente

Vincono le lobby delle fossili e Trump cancella il Clean Power Plan voluto da Barack Obama a favore di rinnovabili e per limitare le emissioni.     Lo aveva promesso in campagna elettorale, arrivando persino a sostenere che non esista ...

27/03/2017

Finestre e facciate energeticamente efficienti

I distanziatori “warm-edge” di SWISSPACER assicurano un importante contributo per l’efficienza energetica degli edifici e si prestano a diverse applicazioni     I distanziatori “warm-edge” di SWISSPACER, azienda ...

24/03/2017

In Europa accordo sulle etichette energetiche 2.0

Inizia la nuova era delle etichette energetiche: Database, QR code e simbolo “smart”.      Le etichette che indicano l’efficienza energetica di elettrodomestici come frigo e lavatrici, passano a una nuova versione e ...

23/03/2017

4 milioni di euro per lo sviluppo delle smart grid in Sardegna

Termina il 20 luglio il termine per la presentazione delle domande per il bando “Azioni per lo sviluppo di progetti sperimentali di reti intelligenti nei Comuni della Sardegna”     La Regione autonoma della Sardegna ha ...

22/03/2017

La Strategia Energetica Nazionale secondo ITALIA SOLARE

I suggerimenti di Italia Solare nella definizione della Strategia Energetica Nazionale per il superamento degli ostacoli alla crescita delle energie rinnovabili     In queste settimane Governo e Parlamento stanno lavorando alla definizione ...

22/03/2017

Zero Plus project laboratorio per edifici ad energia quasi 0

Palermo ha ospitato l'incontro tra i partner del progetto europeo Zero Plus project per la realizzazione di edifici a energia positiva e consumo prossimo allo zero   Per raggiungere gli obiettivi fissati dalla normativa europea in termini di ...

20/03/2017

Innovazione, presente e futuro del Sistema a Cappotto

Alessandro Monaco, nuovo Coordinatore della Commissione Comunicazione del Consorzio Cortexa ci racconta come sta cambiando il mercato dei sistemi di isolamento a cappotto e gli obiettivi futuri del Consorzio     CORTEXA, Consorzio per la ...

17/03/2017

Villa bifamiliare in classe energetica A e certificazione involucro Arca

La villa bifamiliare realizzata in struttura portante in X-Lam e in classe energetica A è il primo edificio ad aver ottenuto l'attestato Involucro Arca     E' stata realizzata da Nordhaus a Sanzeno, in provincia di Trento la casa ...