IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Sviluppo di un progetto eolico e minieolico

Sviluppo di un progetto eolico e minieolico

ISES ITALIA, Sezione Italiana della International Solar Energy Society, la maggiore associazione mondiale che si occupa di energia solare, organizza a Roma, in collaborazione con ANEV, dal 9 all’11 luglio, il corso di formazione "Sviluppo di un progetto eolico e minieolico: tecnologia, normativa ed economicità".

Finalità del corso
Imparare i fondamenti professionali per affrontare progetti di energia eolica. Vengono illustrati gli aspetti tecnici di funzionamento delle macchine con l’ottica dello sviluppatore del progetto, che sarà poi colui che organizza il finanziamento e più tardi colui che gestisce la manutenzione dell’impianto. Capire come giudicare un progetto fattibile rispetto ad uno infattibile. Essere in grado di seguire il percorso dello sviluppo dalla campagna di misura, ai contratti con i proprietari e il dialogo con le amministrazioni sui temi ambientali. Orientarsi nella scelta della turbina alla chiusura del contratto di finanziamento e di costruzione. Capire il calcolo della produzione e i rischi connessi in funzione della normativa di incentivazione. Nel modulo dedicato al minieolico si forniranno gli strumenti per valutare la fattibilità e gestire la realizzazione di un impianto.
 
Destinatari
Imprenditori e manager di aziende che sviluppano progetti eolici, ingegneri, architetti, geometri, consulenti del settore, tecnici del settore, energy manager, tecnici di amministrazioni pubbliche.

Sede del corso
Istituto di Analisi dei Sistemi ed Informatica IASI CNR
Viale Manzoni 30 - Roma

Orari
Mercoledì 9 luglio: ore 10.00/13.00 e 14.00/19.00
Giovedì 10 e venerdì 11: ore 9.00/13.00 e 14.00/18.00
 
Per ulteriori informazioni e iscrizioni
www.isesitalia.it
 

TEMA TECNICO:

Eolico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
05/10/2017

Un futuro sempre più brillante per le energie rinnovabili

Nei prossimi 5 anni il fotovoltaico entrerà in una nuova era rivoluzionando il settore delle rinnovabili che nel complesso entro il 2022 copriranno il 30% della produzione di energia.     Le rinnovabili nel 2016, grazie soprattutto alla ...

04/10/2017

In UE al 2030 dall'eolico il 30% della domanda di energia

L’eolico potrebbe soddisfare nel 2030 il 30% della domanda elettrica europea, garantendo investimenti e posti di lavoro. Italia indietro rispetto agli altri paesi  
    WindEurope, Associazione europea dell’eolico, ha ...

03/10/2017

Bene le Regioni italiane sui consumi di energia da rinnovabili

Il GSE ha pubblicato i dati statistici sui consumi di energia rinnovabile nelle Regioni italiane, con monitoraggio degli obiettivi burden sharing. Veneto e provincia di Bolzano hanno praticamente raddoppiato gli obiettivi fissati al ...

14/09/2017

+18% le installazioni di rinnovabili in Italia da gennaio-agosto

Pubblicato l'osservatorio Anie Rinnovabili, ad Agosto 2017 la nuova potenza di fotovoltaico a 291 MW, + 14% rispetto all'anno precedente     Anie Rinnovabili ha pubblicato il consueto Rapporto mensile realizzato su dati Terna, che conferma ...

04/09/2017

Corsi YTONG Academy per diventare esperti in edilizia sostenibile

Ripartono il 19 ottobre i corsi Ytong Academy che approfondiscono diversi aspetti dell'edilizia sostenibile, dalla progettazione, alle tecnologie tecniche e costruttive, agli aggiornamenti normativi       La formazione Ytong per ...

31/07/2017

Record rinnovabili: + 67% nei primi 6 mesi del 2017

Pubblicato da Anie Rinnovabili il Rapporto FER di giugno che mostra un trend positivo per fotovoltaico, eolico e idroelettrico
 
Crescono le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico che nel complesso a fine giugno 2017 ...

28/07/2017

Con l'eolico si risparmia acqua e si fa bene all'ambiente

L'eolico negli ultimi 10 anni ha permesso di risparmiare 110 milioni di metri cubi d’acqua, risorsa preziosa ma esauribile.     Cambiamenti climatici, eccessivo consumo del suolo e interventi invasivi hanno portato a una crisi ecologica ...

27/07/2017

Nuova edizione del master in Gestione Ambientale Strategica

Sono aperte le iscrizioni per la quindicesima edizione del Master di primo livello in Gestione Ambientale Strategica organizzato dall'Università di Padova     Scade il 19 settembre 21017 il termine per presentare la domanda di ...