IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Nuova termocamera 875i, professionale, versatile e dalle ottime prestazioni

Nuova termocamera 875i, professionale, versatile e dalle ottime prestazioni

TESTO

Con la nuova testo 875i, il marchio tedesco, specializzato in tecnologie di misura, fissa un nuovo standard per qualità di immagine e dotazioni in questa classe, grazie anche alle sofisticate caratteristiche che ben si adattano alle applicazioni tipiche del settore edile.
La nuova termocamera 875i è particolarmente vantaggiosa per chi necessita affacciarsi al mondo della termografia in modo professionale. Grazie all'eccellente sensibilità termica < 50 mK e alla risoluzione del sensore 160 x 120 pixel estendibile fino a 320 x 240 pixel con l'ausilio della tecnologia brevettata SuperResolution, ogni più piccolo dettaglio, in termini di dimensione o variazione termica, può essere facilmente rilevato dalla nuova testo 875i.
Sabine Hinkel, Head of Product Management sottolinea: "Nella rivisitazione tecnologica della testo 875, abbiamo fatto tesoro dell'esperienza maturata dai nostri clienti nell'utilizzo di questo modello di successo. Si è scelto di conservare la semplicità offerta dall'interfaccia operative e la praticità dell'impugnatura a "pistola"; dal lato delle prestazioni e dotazioni vi sono state considerevoli modifiche migliorative che hanno spinto la 875i ad un livello fino ad ora sconosciuto per questa classe di termocamere." 
 
Eccellente sensibilità termica e alta qualità dell'immagine
Oltre all'eccezionale sensibilità termica (NETD) < 50 mK, con la quale si indica la minima differenza di temperature rilevabile (utile per esempio per la ricerca di umidità e perdite), la nuova testo 875i può anche avvalersi della tecnologia brevettata SuperResolution capace  incrementare la risoluzione e la nitidezza delle immagini termiche. La miglioria consente di ridurre di circa il 40% l'area minima di misura grazie al numero quadruplicato di pixel. Per le immagini acquisite con la nuova testo 875i questo si traduce in una risoluzione 320 x 240 pixel ad alto contrasto termico, capaci di evidenziare ogni più piccolo e impercettibile dettaglio.
 
Per la termografia professionale nel settore edile.
La nuova termocamera testo 875i semplifica la localizzazione dei problemi tipici degli edifici riscontrabili attraverso nitide immagini termiche analizzabili direttamente sul campo attraverso l'ampio display da 3.5". Le temperature limite sono indicate automaticamente e la speciale funzione "umidità" evidenzia in colore rosso la condensa presente sulle superfici ispezionate. E' inoltre possibile annotare vocalmente tutte le informazioni ritenute utili che vengono poi allegate all'immagine salvata nella memoria. Il puntatore laser integrato facilita la tracciatura dei punti di rilevanza termica. Per le analisi più approfondite e la reportistica, il software professionale incluso offre quanto di meglio si possa desiderare in termini di versatilità e semplicità d'uso. La speciale funzione di allineamento di immagine reale e termica garantisce la massima precisione in tutta la profondità di campo come le panoramiche di pareti, pavimenti e soffitti facilitate dalla lente di 32° in dotazione. Anche nel caso si necessiti dell'utilizzo del teleobiettivo, la funzione Twinpix sovrappone le immagini fin nei minimi dettagli.

Richiedi informazioni su Nuova termocamera 875i, professionale, versatile e dalle ottime prestazioni

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO