IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Tool on line Green Gain: le risposte per l'efficienza energetica

Tool on line Green Gain: le risposte per l'efficienza energetica

La Fondazione Politecnico di Milano ha sviluppato in collaborazione con Siemens e Osram, una metodologia capace di guidare le imprese nella scelta degli interventi più efficaci per abbattere i consumi energetici legati sia alla normale gestione delle attività che a quelle più specifiche dei cicli di produzione.
Lo studio si è concentrato sull'analisi di dati recenti provenienti da un panel di circa 14.000 aziende del mondo industriale manifatturiero, creando così un database di oltre 140.000 tipologie di intervento volte a migliorare l'efficienza energetica.
Questa vasta raccolta d'interventi ha permesso l'ideazione del Green Gain, tool on line disponibile all'indirizzo www.siemens.it/greengain, che permette alle aziende che inseriscono alcuni dati chiave necessari all'analisi di ricevere indicazioni sugli interventi più efficaci per abbattere i consumi energetici.
Sulla base di criteri prestabiliti quali maggiore diffusione, maggior risparmio e minor tempo di ritorno dell'investimento, Green Gain, fornisce alle aziende interessate indicazioni su alcune tipologie di comportamento responsabile, in base a scelte fatte da aziende dello stesso tipo che hanno già dimostrato di essere efficaci.
Si tratta quindi di uno strumento per diffondere la cultura dell'efficienza energetica nel mondo dell'industria manifatturiera, indirizzando inoltre il cliente sulle soluzioni di Siemens e Osram coerenti con lo specifico intervento.
Green Gain non è naturalmente l'unico strumento messo a disposizione per un approccio energetico responsabile: attraverso l'Industry Green Program, infatti, Siemens e Osram offrono una varietà di prodotti e soluzioni, tra cui sistemi e componenti per l'uso di risorse energetiche rinnovabili e tecnologie ambientali significativamente più efficienti rispetto a quelli convenzionali, che forniscono un contributo diretto per la protezione dell'ambiente e del clima.
Oltre a disporre infatti del più completo portfolio ambientale esistente e certificato al mondo, Siemens si è dotata anche di tool professionali in grado di fornire veri e propri audit energetici. Tra le soluzioni proposte, il software EPC (Energy Performance Classification) per la valutazione della classe energetica del sistema di controllo degli edifici, è stato creato da Siemens secondo gli standard stabiliti dalla normativa EN15232 e indirizza l'utente attraverso un percorso guidato, ad una classificazione corretta dell'edificio secondo i criteri BACS (Building Automation and Control System) e TBM (Technical Building Management).
Scaricabile gratuitamente in rete, il software Sinasave dedicato all'efficienza energetica effettua un'analisi delle caratteristiche tecniche dell'impianto in esame, permettendo così di calcolare i risparmi potenziali dei costi energetici delle applicazioni di motori e inverter. Il risultato finale indica quanto è breve il tempo di payback di un investimento in motori e drive ad alta efficienza.
Nel campo dell'illuminazione, Osram conferma la sua vocazione nei progetti con le sorgenti luminose innovative, proponendo una serie di tool che consentono di calcolare il risparmio di energia.
Due le soluzioni proposte per guidare il cliente nella progettazione.
Entrambe le applicazioni "Light-a-home" e "Light Consultant" supportano i clienti nella scelta delle soluzioni di illuminazione alternative alle tradizionali. E' possibile  calcolare il risparmio di energia, denaro e CO2 e confrontare il risultato con le soluzioni esistenti, percependo immediatamente i vantaggi. Tutto questo semplicemente scegliendo l'area applicativa di riferimento.
Oltre a queste applicazioni all'avanguardia, Siemens fornisce un'ampia offerta di servizi nell'ambito dell'energia e delle tecnologie ambientali, attraverso un qualificato supporto ingegneristico sia per tecnologie innovative di combustione progettate per ridurre significativamente le emissioni di CO2 e NOx, sia per sistemi di recupero dei gas di scarico.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
29/03/2017

Colpo di spugna di Trump sullambiente

Vincono le lobby delle fossili e Trump cancella il Clean Power Plan voluto da Barack Obama a favore di rinnovabili e per limitare le emissioni.     Lo aveva promesso in campagna elettorale, arrivando persino a sostenere che non esista ...

27/03/2017

Finestre e facciate energeticamente efficienti

I distanziatori “warm-edge” di SWISSPACER assicurano un importante contributo per l’efficienza energetica degli edifici e si prestano a diverse applicazioni     I distanziatori “warm-edge” di SWISSPACER, azienda ...

24/03/2017

In Europa accordo sulle etichette energetiche 2.0

Inizia la nuova era delle etichette energetiche: Database, QR code e simbolo “smart”.      Le etichette che indicano l’efficienza energetica di elettrodomestici come frigo e lavatrici, passano a una nuova versione e ...

23/03/2017

4 milioni di euro per lo sviluppo delle smart grid in Sardegna

Termina il 20 luglio il termine per la presentazione delle domande per il bando “Azioni per lo sviluppo di progetti sperimentali di reti intelligenti nei Comuni della Sardegna”     La Regione autonoma della Sardegna ha ...

22/03/2017

La Strategia Energetica Nazionale secondo ITALIA SOLARE

I suggerimenti di Italia Solare nella definizione della Strategia Energetica Nazionale per il superamento degli ostacoli alla crescita delle energie rinnovabili     In queste settimane Governo e Parlamento stanno lavorando alla definizione ...

20/03/2017

Innovazione, presente e futuro del Sistema a Cappotto

Alessandro Monaco, nuovo Coordinatore della Commissione Comunicazione del Consorzio Cortexa ci racconta come sta cambiando il mercato dei sistemi di isolamento a cappotto e gli obiettivi futuri del Consorzio     CORTEXA, Consorzio per la ...

15/03/2017

Nuova VIA per rilanciare la crescita sostenibile del paese

Il CDM ha approvato la nuova disciplina su valutazione di impatto ambientale adeguandosi così alla normativa europea: semplificazione e tempi più brevi     Il Consiglio dei ministri lo scorso 10 marzo ha approvato, su proposta del ...

15/03/2017

Tour Anit su riqualificazione involucro e comfort in edilizia

Più di 40 date per il nuovo tour itinerante Anit dedicato alle ultime novità in tema di isolamento termico e acustico.     Sarà a Brescia il 30 marzo il primo appuntamento del nuovo tour Anit, gratuito e itinerante che in ...