IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Treetop Experience nel cuore della foresta danese

Treetop Experience nel cuore della foresta danese

Un luogo unico da cui ammirare la natura: la Treetop Experience è una torre ecosostenibile di 45 metri che permetterà di ammirare la foresta danese

 

 Lo studio Effekt realizza la torre Treetop Experience nel cuore della foresta danese

 

Un’esperienza unica, completamente immersi nella rigogliosa foresta danese: lo studio di architettura danese Effekt ha dato vita a un incredibile progetto architettonico ribattezzato Treetop Experience. Una torre a spirale si ergerà nell’area verde protetta di Gisselfeld Klosters Skove nei pressi di Haslev a circa un’ora dalla città di Copenaghen.

 

La passerella di 600 metri della torre Treetop Experience in Danimarca

La passerella di 600 metri accompagnerà il visitatore in un suggestivo viaggio nel cuore della natura danese

 

Treetop Experience è una struttura ecosostenibile a basso impatto ambientale che Effekt ha realizzato per il parco avventura Campadventure. Con il progetto dello studio danese sarà possibile ammirare la natura da un punto di vista differente, una vera e propria “green experience” immersi in una delle foreste più belle del Paese, dove ad aspettare i visitatori c’è lo splendido panorama offerto da colline e laghi. 

Una “spirale” immersa nella natura danese: il progetto Treetop Experience 

La torre Treetop Experience sarà composta di una passerella di legno lunga ben 600 metri: la struttura a spirale si eleverà per 45 metri così da offrire una visione unica e spettacolare sul parco di Gisselfeld Klosters Skove. Il percorso di visita partirà dal basso, nel cuore della foresta per salire sempre più verso l’alto: il visitatore potrà ammirare sia la parte più antica che quella più giovane della splendida foresta danese. Il progetto è stato pensato per essere fruibile da tutti, indipendentemente dalle condizioni fisiche.

 

Sulla torre Treetop Experience vi sono spazi di sosta per godere del panorama

Una delle caratteristiche della Treetop Experience: spazi di sosta dove potersi sedere e godere del panorama.

 

Il “trekking verticale” sarà un’esperienza completa poiché le passerelle della torre saranno dotate di piazzole per la sosta dove poter consultare il materiale informativo e conoscere di più sulle specie arboree che abitano nella foresta.

 

Il punto di osservazione più alto della torre Treetop Experience in Danimarca

Nell’immagine è possibile vedere il punto più alto della torre di osservazione.

 

L’architettura curata dallo studio Effekt s’integrerà in maniera armonica con la natura: tutti i materiali della Treetop Experience sono pensati in chiave ecosostenibile per minimizzare l’impatto della struttura sulla natura. Inoltre per la realizzazione della torre a spirale sono stati scelti materiali quali il legno e l’acciaio brunito, in questo modo il progetto architettonico si fonderà con i colori della foresta diventando un tutt’uno con essa.

 

Percorso di trekking che porta alla torre Treetop Experience in Danimarca

 

Scheda progetto

Luogo: Gisselfeld Klosters Skove, Danimarca

Progettista: Effekt

Cliente: Camp Adventure Park

Cronologia di realizzazione: attualmente in corso

a cura di Fabiana Valentini

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/06/2018

In che modo l'evoluzione del sistema energetico influenzerà l'esigenza di stoccaggio di energia?

L'Associazione europea per lo stoccaggio dell'energia (EASE) ha pubblicato uno studio che stima la capacità di stoccaggio necessaria per consentire all'Europa di raggiungere i propri obiettivi di decarbonizzazione.     Pubblicato da ...

12/06/2018

L'italia può arrivare al 59% di elettricità da rinnovabili entro il 2030

Un nuovo studio dell'European Climate Foundation mostra che per l'Italia le tecnologie pulite meno costose rappresentano un'opportunità capace di stimolare maggiori ambizioni in materia di clima ed energia, in linea con gli obiettivi dell'accordo di ...

11/06/2018

Ecolibera, un nuovo progetto immobiliare che fa risparmiare

Ecolibera è un concetto di casa come organismo autosufficiente, capace di sfruttare il sole per produrre energia domestica e per la mobilità elettrica, cibo e acqua calda necessari al supporto vitale di chi la abita. Ecolibera è la tappa ...

11/06/2018

Gli effetti dell'economia circolare per la sostenibilità ambientale

Un innovativo studio evidenzia che l'economia circolare potrebbe consentire di mantenere il riscaldamento globale al di sotto di 2°C e ridurre le emissioni industriali dell'UE di oltre la metà entro il 2050     La ricerca ...

06/06/2018

A che punto è la transizione verso le energie rinnovabili?

Il 2017 è stato un anno record per le energie rinnovabili, grazie a riduzione dei costi, aumento degli investimenti e progressi delle tecnologie. Ma la transizione energetica non sta avvenendo abbastanza velocemente per raggiungere gli obiettivi per il ...

06/06/2018

Passivhaus Days 2018

Un'iniziativa che si svolge in tutta Europa che ha l'obiettivo di far conoscere a progettisti e utenti un nuovo modo di costruire e abitare, secondo il protocollo costruttivo Passivhaus.     Dall'8 al 10 giugno committenti e ...

05/06/2018

Approvate le norme sulla diminuzione dell'inquinamento

Approvato dal CDM del 29 maggio il decreto legislativo che promuove il raggiungimento di livelli di qualità dell’aria che non creino problemi alla salute e all'ambiente     Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo scorso ...

05/06/2018

REBUILD 2018, l’innovazione radicale

Per decarbonizzare l’edilizia la strada è ancora lunga. Ma REbuild 2018 ha dimostrato, esperienze alla mano, che si può fare. Ma occorre vincere ancora numerose resistenze, che non appartengono solo al settore delle costruzioni del nostro ...