IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > UE, dalle fonti rionnovabili il 62% della nuova capacità energetica installata

UE, dalle fonti rionnovabili il 62% della nuova capacità energetica installata

E' stato pubblicato dal Centro Comune di Ricerche (Ccr) della Commissione europea il rapporto "Renewable Energy Snapshots" relativo al 2009 da cui emerge che
le fonti energetiche rinnovabili hanno rappresentato il 62% (17GW) della capacità di produzione di energia elettrica installata nell'UE-27 nel 2009. Nel 2008 la percentuale era del  57%.
Per il secondo anno consecutivo l'energia eolica ha segnato la quota maggiore con il 38%. In termini assoluti, le energie rinnovabili hanno costituito lo scorso anno il 19,9% (608 TWh)  del consumo totale di elettricità in Europa.
Per quanto riguarda le altre fonti, l'energia fotovoltaica ha contribuito per il  21%, le biomasse per il 2,1%, le centrali idroelettriche per l'1,4% ed il solare a concentrazione per lo 0,4%. Infine il resto della nuova capacità installata è diviso tra centrali elettriche a gas (24%), centrali elettriche a carbone (8,7%), olio (2,1%), l'incenerimento dei rifiuti (1,6%) e nucleare (1,6%).
Il rapporto evidenzia che se questo ritmo di crescita dovesse continuare, nel 2020 la produzione di energia elettrica potrebbe arrivare a 1.400 terawattora, pari al 35-40% del consumo totale di elettricità nell'Unione Europea, contribuendo a raggiungere l'obiettivo del 20% di produzione di energia da fonti rinnovabili.
Il rapporto sottolinea però la necessità di risolvere alcuni problemi se si vogliono raggiungere tali obiettivi. È importante garantire un accesso equo alle reti di distribuzione, il sostegno pubblico a R & S, e l'adeguamento delle reti elettriche attuali, che devono poter assorbire l'elettricità da fonti rinnovabili. 
 

Rapporto Renewable Energy Snapshots (in inglese)


Per ulteriori informazioni
http://ec.europa.eu/dgs/jrc/index.cfm

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/07/2017

Fotovoltaico e grid parity, ci siamo!

Quali sono le opportunità che oggi offre il settore fotovoltaico anche in termini di impianti industriali? Qual è lo scenario possibile per i prossimi anni? Quanto è vicina la grid parity?     Si è svolto a Milano PV ...

21/07/2017

Record Costa Rica con il 99,35% di elettricità da fonti rinnovabili

Nei primi 6 mesi del 2017 in Costa Rica il fabbisogno energetico è stato soddisfatto quasi esclusivamente dalle fonti rinnovabili.     Il Costa Rica, paese dell'America Centrale situato tra Nicaragua e Panama, da ormai parecchio tempo ...

20/07/2017

Per cedere le detrazioni fiscali c’è la piattaforma Creditswap

I benefici energetici e fiscali aumentano se si pianificano interventi più incisivi di riqualificazione. La piattaforma Harley&Dikkinson per ottimizzare l'incontro fra domanda e offerta        La Legge di Bilancio 2017 ...

20/07/2017

Tour Maraîchère, per una banlieue a filiera corta

A pochi chilometri da Parigi l'innovativa doppia fattoria verticale autosufficiente dal punto di vista energetico.     E’ il 2015 quando a Parigi si firma l’accordo COP 21 sulla riduzione del surriscaldamento globale. Se da ...

19/07/2017

Eco materiali per edifici più efficienti e sani

Un progetto europeo mostra il potenziale ancora non sfruttato dei materiali ecologici naturali per migliorare la qualità interna degli ambienti     Il tema dell’efficienza energetica degli edifici è prioritario nelle ...

18/07/2017

Nuovo skyline per Lodi con Torre Zucchetti

L'ormai ex Pirellino rinasce più eco-friendly che mai     In occasione della tanto attesa inaugurazione, si torna a parlare di Torre Zucchetti, la nuova futuristica impresa di Marco Visconti. Realizzato con la collaborazione di MAP ...

17/07/2017

Il GSE sospende gli effetti delle verifiche per impianti fv non certificati

Per gli impianti fotovoltaici di potenza compresa tra 1 e 3 kW, il GSE ha sospeso gli effetti dei provvedimenti di verifica, in attesa del completamento dell’iter parlamentare del DDL “Legge annuale per il mercato e la ...

14/07/2017

Il Sud Italia brucia, i danni per l’ambiente forse irreparabili

Una tragedia per la biodiversità, per lo più opera di piromani, con danni ancora non quantificabili per il territorio e gravi conseguenze per l’economia e le aziende     Dal Lazio fino alla Sicilia, il Sud Italia in questi ...