IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Un nuovo approccio al mercato dell’efficienza energetica

Un nuovo approccio al mercato dell’efficienza energetica

Generare competitività grazie all'efficentamento energetico, ottenendo incentivi e certificazione ISO 50001

Rastello Group, importante Energy Services Company (ESCo) con il supporto di TÜV Italia, noto ente di certificazione e di ispezione, ha proposto lo scorso 18 giugno a Desenzano del Garda l'evento “Efficienza Energetica, Incentivi e Certificazione ISO 50001”.

Nel corso del convegno i relatori hanno evidenziato come le aziende sensibili all’efficientamento energetico, possano godere di molti benefici ed essere più competitive. Un adeguato sistema di gestione dell’energia e la certificazione 50001, infatti, rappresentano reali potenzialità di sviluppo per le aziende, all’interno di una società sempre più attenta alle tematiche legate alla sostenibilità ambientale.
L'Ing. Rastello ha sottolineato: "le Aziende oggi devono sapere che la Comunità Europea ha previsto consistenti incentivi economici per le imprese che attuano processi di efficientamento energetico. Le Aziende italiane hanno quindi oggi la grande opportunità non solo di diminuire i costi energetici, ma anche di accedere a incentivi e finanziamenti a sostegno di progetti eco-sostenibili, importante è affidarsi a ESCo certificate, le uniche in grado di garantire risultati certi grazie ad un approccio organizzato e normato dalla UNI CEI 11352.” Durante l’incontro il Dott. Blanzieri, Business Unit Manager di Rastello Group, ha mostrato alcuni casi applicativi concreti che hanno generato interessanti ritorni economici e positivamente colpito la platea.

Importanti anche le testimonianze del Dott. Scarlata e dell’Ing. Avallone, Area Manager di TÜV Italia: "le Aziende che attuano un percorso di efficientamento con una ESCo qualificata possono avvicinarsi più velocemente  alla certificazione 50001. La fruizione di un buon servizio di gestione dell’energia, fornito da una ESCo competente nel settore, rappresenta infatti un utilissimo supporto per l’ottenimento della certificazione ISO50001”. Questo il trait d’union che ha portato Rastello Group, in collaborazione con TÜV Italia, a condividere la proprie esperienza con la platea nell’intento di comunicare come un approccio sinergico alla gestione dell’energia possa permettere alle imprese italiane di intraprendere nuovi percorsi di efficienza energetica, sostenibilità e competitività nel mercato di oggi e di domani.

 

 

Un momento del Convegno

TEMA TECNICO:

Efficienza energetica

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/07/2018

Efficienza energetica scuole, prorogata la scadenza del fondo Kyoto

Prorogata al 30 dicembre 2018 la scadenza per accedere al Fondo Kyoto per interventi di efficientamento degli istituti scolastici     Il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa rende noto che è stato posticipato di sei mesi, ovvero al 31 ...

06/07/2018

Il rifugio sul Monte Bianco efficiente e sostenibile

Installati 28 pannelli fotovoltaici sulla facciata sud del Rifugio Torino e un sistema di recupero per l'acqua piovana che hanno permesso la riduzione delle emissioni di CO2 e un miglioramento dell'efficienza energetica     E' stato realizzato ...

03/07/2018

Italia al primo posto per le politiche di efficienza energetica

Pubblicato il Rapporto ACEEE: se si vogliono raggiungere gli obiettivi di Parigi, è necessario migliorare gli sforzi in tema di efficienza energetica. La classifica dei 25 paesi più energivori     ACEEE, American Council for an ...

22/06/2018

Ok all’accordo UE per obiettivo efficienza energetica del 32,5%

Commissione europea, Consiglio Ue e Europarlamento hanno raggiunto un nuovo accordo su efficienza energetica e Governance che prevede un obiettivo di efficienza del 32,5% entro il 2030 e dello 0,8% di risparmio energetico annuo per il ...

21/06/2018

Pubblicata la direttiva EU sull’efficienza energetica

Pubblicata in GU la Direttiva UE 2018/844: entro il 2050 edifici a energia quasi zero, riduzione delle emissioni in UE dell’80-85%. Misure per la mobilità elettrica, nuovi strumenti per edifici smart     Pubblicata sulla Gazzetta ...

19/06/2018

Grazie all'Ecobonus 3,7 mld di investimenti nel 2017

L'Enea ha presentato questa mattina il 7° Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica: nel 2017 l’ecobonus ha mosso investimenti di oltre 3,7 miliardi di euro per la realizzazione di ...

29/05/2018

23 milioni di euro per l’efficienza energetica di edifici e impianti a Milano

Pubblicato sul sito del comune di Milano il bando per accedere ai finanziamenti per interventi di efficienza energetica degli edifici privati   Promosso dal Comune di Milano un bando che mette a disposizione dei cittadini 23 milioni di euro a fondo ...

29/05/2018

Solo 4 tecnologie per l'energia pulita sono sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi climatici

L'Agenzia internazionale per l'energia ha pubblicato una nuova analisi sulla transizione energetica che rivela che nel 2017 solo 4 delle 38 tecnologie sono state in linea con gli obiettivi climatici, accesso all'energia e inquinamento ...