IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Rinasce lo stabilimento URSA a Bondeno

Rinasce lo stabilimento URSA a Bondeno

URSA

A due anni dal terremoto riapre l'impianto produttivo di polistirene estruso

Ha riaperto lo stabilimento URSA Italia a Bondeno (FE), che era rimasto distrutto dal terremoto di due anni fa, specializzato nella produzione di pannelli termoisolanti XPS in polistirene estruso, adatti per le applicazioni che richiedono elevate prestazioni meccaniche e resistenza all’azione dell’acqua.

Nonostante la difficile congiuntura del settore edile, la multinazionale dell’isolamento ha infatti scelto di non delocalizzare, rimanendo legata al tessuto socio-economico ferrarese in cui l’azienda è attiva da 12 anni.

Fernando Renta, URSA Managing Director OU Mediterranean region & South East Europe, ha sottolineato che l’organico alla riapertura di Bondeno resterà numericamente invariato rispetto alla gestione pre-sisma, ad eccezione di Tarik Naouch, rimasto vittima nella notte del 20 maggio 2012, a cui andrà il ricordo affettuoso dei colleghi al momento della ripartenza dell’attività.

URSA tornerà a rispondere alle esigenze del mercato con un prodotto rigorosamente italiano, altamente prestazionale, garantito con la qualità e il servizio che da sempre contraddistinguono l’azienda.

I lavori del cantiere sono stati realizzati in tempi record, procedendo senza sosta anche nei mesi estivi e sfidando l’inclemenza del meteo.

Il nuovo polo produttivo, con i suoi 50.000 metri quadrati di cui oltre 5.000 coperti, si caratterizza per una struttura fortemente antisismica, altamente industrializzata e tecnologicamente avanzata.
Il sistema di chiusura verticale opaco scelto per la parete esterna, per esempio, costituisce un fiore all’occhiello in termini di isolamento: la tecnologia a secco utilizzata garantisce prestazioni eccellenti in termini di comfort termico estivo e invernale, insonorizzazione e protezione passiva al fuoco.

Anche l’intera copertura della parte produttiva dello stabilimento e degli uffici è conforme ai più alti standard di comfort termoacustico.

I sili di stoccaggio del materiale che deve essere inviato in produzione sono passati da quattro a sei, ad indicare la volontà di potenziamento e crescita costante verso cui l’azienda è proiettata.

Richiedi informazioni su Rinasce lo stabilimento URSA a Bondeno

TEMA TECNICO:

Coibentazione termica

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO
Linee prodotto di URSA