IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Via libera dalla Camera per stabilizzare l'ecobonus

Via libera dalla Camera per stabilizzare l'ecobonus

E' stato approvato oggi all’unanimità dalla Camera con il parere favorevole di Governo e Commissione, un emendamento di Stefano Allasia (Lega), sottoscritto da Ermete Realacci (Pd), che prevede la stabilizzazione degli ecobonus dal 2014. L'emendamento prevede di definire "incentivi selettivi di carattere strutturale, finalizzati a favorire la realizzazione di interventi per il miglioramento, l’adeguamento antisismico e la messa in sicurezza degli edifici esistenti, nonché per l’incremento dell’efficienza idrica e del rendimento energetico degli stessi”.

Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente ha affermato: "L’Odg impegna l’Esecutivo a presentare quanto prima in Parlamento iniziative volte a dare stabilità all’eco-bonus, direzione nella quale si sono impegnati in diverse occasioni i ministri Orlando e Lupi, a rafforzare le politiche a favore dell'edilizia di qualità ed energeticamente efficiente e ad ampliare i soggetti fruitori del beneficio fiscale, includendo l’edilizia residenziale pubblica a cominciare dal patrimonio Iacp e degli Enti ex Iacp. Stabilizzare l’eco-bonus significa non solo rendere il nostro patrimonio edilizio più sicuro ed efficiente, ma anche creare occupazione di qualità in un settore importante e in crisi come l’edilizia".

Già il sistema di agevolazione fiscale del 55%, oggi 65%  - ha continuato Realacci - si è dimostrata una misura di grande importanza: ha attivato oltre 1.400.000 interventi, per circa 18 miliardi di euro di investimenti, e la creazione di oltre 50 mila posti di lavoro all'anno nei settori coinvolti, soprattutto nelle migliaia di piccole e medie imprese nell'edilizia e nell'indotto. Ha rappresentato, inoltre, lo strumento più efficace e virtuoso in tema di sostenibilità ambientale, di sostegno del mercato dell’edilizia di qualità e di risparmio di emissioni di anidride carbonica".

"L'approvazione di questo emendamento è importante in quanto stabilisce i termini precisi per la definizione dei tempi in cui dovranno essere stabilizzati gli incentivi", ha sottolineato Allasia "è una norma essenziale per l’adeguamento antisismico dei territori e la messa in sicurezza degli edifici". 

 

Ricordiamo che è oggi alla camera l'esame del disegno di legge, già approvato dal Senato, di conversione del decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63, recante disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell'edilizia.

TEMA TECNICO:

Normativa

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
11/01/2018

Novit della Legge di Bilancio su Super e Iper ammortamento

La Legge di Bilancio ha prorogato per tutto il 2018 super e iper ammortamento, forme di agevolazione legate agli investimenti in beni materiali. Fisco Oggi, la rivista telematica dell’Agenzia delle Entrate, ha pubblicato un utile vademecum per ...

04/01/2018

Costo dellelettricit ridotto per le imprese energivore

Dal 1° gennaio sono attive le agevolazioni definite dal decreto del 21 dicembre che prevede la riduzione del costo dell’energia per le imprese manifatturiere energivore     Lo scorso 21 dicembre, a conclusione di un complesso lavoro ...

03/01/2018

Firmato il Decreto per il fondo Nazionale per l'efficienza energetica

Ministero dello Sviluppo Economico e dell'Ambiente, con il concerto del Ministro dell'Economia, hanno firmato lo scorso 27 dicembre il decreto di costituzione del Fondo nazionale per l’efficienza energetica.     Con quasi tre ...

27/12/2017

Il Bilancio 2018 Legge, le novit per ecobonus e sismabonus

Cosa cambia per ecobonus + sismabonus, ecobonus al 65% per le caldaie in classe A con termoregolatori,  bonus verde, e tanto altro       Nella seduta del 23 dicembre il Senato, con 140 sì e 97 no, ha approvato in via definitiva ...

11/12/2017

Requisiti di competenza di chi opera negli impianti fotovoltaici

Disponibile la UNI CEI TS 11696:2017 "Attività professionali non regolamentate - Figure professionali operanti sugli impianti fotovoltaici - Requisiti di conoscenza, abilità e competenza"     Il CTI, Comitato ...

13/11/2017

15 milioni per le diagnosi energetiche delle PMI

Pubblicato il Bando dal ministero dello Sviluppo Economico a sostegno delle PMI per la realizzazione di diagnosi energetiche in modo da efficientare i loro consumi   Il ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il bando 2017 destinato a ...

13/11/2017

SEN 2017: Italia fuori dal carbone dal 2025

Presentato a Palazzo Chigi il testo definitivo della Strategia Energetica Nazionale, che prevede un investimento di 175 miliardi, di portare le rinnovabili al 55% nei consumi elettrici al 2030 e fine carbone al 2025       Il ...

08/11/2017

Proposte per migliorare l'ecobonus per il 2018

L’analisi di Virginio Trivella di Rete Irene del testo della Legge di Bilancio 2018 e alcuni suggerimenti per ottimizzare l’ecobonus     Virgino Trivella, coordinatore del Comitato tecnico scientifico di Rete Irene, ci propone ...