IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Antifurto per moduli fotovoltaici

Antifurto per moduli fotovoltaici

VIAMON

18/09/2017

MDS di Viamon è un dispositivo antifurto invisibile per moduli fotovoltaici e inverter distribuito in Italia da Artha Consulting 

 

MDS di Viamon è un sistema antifurto per moduli fotovoltaici

 

MDS è un sistema antifurto per moduli fotovoltaici di nuova installazione o già esistenti, facile da installare, sicuro ed efficace.

Il dispositivo è stato sviluppato garzie alla collaborazione tra alcuni operatori che lavorano in ambito assicurativo e ed un team di progettisti elettronici, dopo una serie di furti ad impianti fotovoltaici avvenuti in Spagna nel 2004. 


MDS può essere utilizzato per la sicurezza dei moduli fotovoltaici e in questo caso viene inserito nella scatola di giunzione ed è invisibile dall'esterno.  Il sistema antifurto può essere utilizzato anche su inverter, pacchi batterie o cavi, e il posizionamento viene stabilito di volta in volta e definito a seconda del progetto specifico.

 

Il sistema antifurto di Viamon si basa su geo-fencing su tecnologia GPS. È costituito da un sensore di accelerazione che segnala istantaneamente il furto e da un GPS + GPRS per il monitoraggio e l’inseguimento del materiale sottratto nel caso in cui non sia possibile intervenire immediatamente.

MDS ha infatti a disposizione una batteria che permette di mapparne gli spostamenti per 30 giorni in caso di disconnessione. Oltre i 30 giorni il segnale GPS viene ripristinato non appena il modulo viene riconnesso.

Gli allarmi possono essere trasmessi da e verso protocollo VdS 2465, messaggio di testo, e-mail, app o telefono.

 

Giuseppe Sofia di ARTHA Consulting, distributrice in Italia del dispositivo di sicurezza, sottolinea che la manomissione è praticamente impossibile poiché viene segnalata immediatamente. "Proprio per l'efficacia del sistema dal 2011 è stato installato in molti impianti e in questi anni non ci sono stati casi di furto né di falso allarme dove è posizionato il dispositivo MDS di Viamon”.

 

Si tratta di una soluzione chiavi in mano, l'installazione include la calibrazione del sistema, l'integrazione con il sistema di sicurezza, l'attivazione del portale e il test di accettazione. Viamon collabora con EPC, società O&M di gestione impianti, le principali società di assicurazioni a livello internazionale e importanti produttori di moduli al fine di mettere in sicurezza sia i grandi impianti multi-MW che i piccoli impianti solari per specifiche applicazioni. 

 

Il dispositivo MDS di Viamon è installato dal 2011 in Germania, Austria, Gran Bretagna, Spagna, Svizzera, Namibia, Ghana, Nigeria, Cile, India, Cina e Repubblica Dominicana e protegge più di 200 MW di centrali elettriche installate. Da quest’anno viene proposto anche in Italia grazie alla collaborazione con ARTHA Consulting di Vicenza. 

Richiedi informazioni su Antifurto per moduli fotovoltaici

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI