IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Integrazione architettonica dei tetti a falda con il sistema fotovoltaico Penta

Integrazione architettonica dei tetti a falda con il sistema fotovoltaico Penta

WEGALUX

Tegola marsigliese pratica e semplice da installare

"Penta" la nuova tegola di tipo marsigliese in speciale tecnopolimero proposta da Wegalux, divisione energetica di Wegaplast, è flessibile, leggera, performante ed energeticamente efficiente. Certificata nel rispetto della bioedilizia si integra con qualsiasi tipologia di copertura, sia di nuove costruzioni che di antiche da restaurare, ed è particolarmente adatta per i contesti naturalistici  e i centri storici con vincoli paesaggistici, garantisce infatti una perfetta integrazione con il contesto urbano.

Penta è dotata di celle fotovoltaiche di nuova generazione, che si adattano perfettamente alla copertura residenziale riprendendo la geometria  delle più comuni tegole marsigliesi in laterizio. L’alta densità di potenza e la miglior gestione degli spazi consentono di ottimizzare la resa energetica dell’edificio, stabilendo un nuovo record per il settore grazie ad un rapporto di 7,1 m2/kWp. Ogni tegola assicura 50 Wp e ottimizza il carico statico dell’edificio grazie ad un peso del 50 % minore rispetto al tradizionale laterizio. Al supporto costruito in Pc-ASA viene accoppiato un modulo in silicio policristallino di 12 celle, dotato di un diodo di By pass che permette una ottimale gestione delle ombre passanti.

Penta è inoltre semplice da installare e, grazie alla calpestabilità, le operazioni di pulizia e manutenzione sono agevoli. L’utilizzo di un tecnopolimero di elevatissima qualità, garantisce inoltre  una maggiore resistenza agli agenti atmosferici più impegnativi e all’invecchiamento causato dai raggi UV.


La posa in linea con quanto accade per le tegole tradizionali, avviene con un fissaggio all’orditura presente sul tetto e l’accoppiamento con le tegole in cotto è assicurato per i principali prodotti presenti sul mercato. La connessione elettrica tra le tegole è affidata a connettori standard MC4 e quindi l’installazione risulta estremamente semplice e veloce.

Infine, il fissaggio meccanico del modulo fotovoltaico alla tegola permette di separare facilmente quest’ultima dal modulo stesso e di gestirne la totale riciclabilità.

Richiedi informazioni su Integrazione architettonica dei tetti a falda con il sistema fotovoltaico Penta

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI