IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Tegal Optima Reflex, design e risparmio energetico

Tegal Optima Reflex, design e risparmio energetico

WIERER

Riduce l’effetto ‘isola di calore’ per il massimo comfort

Tegal è una tegola minerale dal design essenziale e lineare, con una superficie perfettamente piana che evoca le tradizionali lastre in pietra o ardesia. Per le sue caratteristiche rappresenta non solo un’ottima soluzione progettuale per la realizzazione delle coperture più moderne, situate in ambiente montano, marittimo o urbano, ma si adatta molto bene a reinterpretare le più tradizionali coperture in pietra naturale.
La superficie di ultima generazione Tegal Optima Reflex rappresenta l’innovazione più recente e tecnologicamente più avanzata soprattutto per l’attenzione al risparmio energetico. Grazie all’impiego di speciali pigmenti, Optima Reflex è infatti in grado di riflettere una frazione della radiazione solare incidente superiore rispetto ad analoghe superfici non riflettenti dello stesso colore, riducendo di conseguenza l’apporto di calore agli strati.

In condizioni normali, il manto di copertura si riscalda per effetto dell’irraggiamento solare raggiungendo temperature fino a 80°C. La superficie Optima Reflex è in grado di riflettere il 34% della radiazione solare incidente (TSR = 34%), ovvero il doppio di una superficie tradizionale dello stesso colore (TSR = 17%), con un indice di riflettanza solare SRI=35.
Tegal Optima Reflex si rivela pertanto la soluzione ottimale per la realizzazione di coperture a elevata albedo in grado di ridurre l’effetto ‘isola di calore’, un fenomeno, riscontrabile nei centri urbani dove si registrano temperature significativamente più alte (fino a 5°C) rispetto alle aree non urbanizzate circostanti. L’effetto ‘isola di calore’ è causato dall’accumulo di calore generato dalla presenza di edifici e strade asfaltate, dalle emissioni degli autoveicoli e dei sistemi di riscaldamento domestico, dalla presenza di aree verdi limitate, dall’assenza di un’adeguata circolazione dell’aria. Ne consegue un maggiore impiego dei sistemi di condizionamento d’aria durante i mesi estivi con un evidente impatto ambientale.
La copertura di un edificio può contribuire a diminuire questo effetto, qualora sia realizzata con materiali e soluzioni dall’elevato potere riflettente (cosiddette soluzioni “Cool Roof”).
A questo scopo Wierer ha predisposto alcune soluzioni per coperture che, combinando l’impiego di superfici riflettenti e strato coibente, migliorano significativamente le performance energetiche degli edifici.
Le simulazioni eseguite dal Technical Center del Gruppo Monier, di cui Wierer fa parte, hanno evidenziato che un tetto situato nella città di Roma e realizzato con tegole Optima Reflex, durante una calda giornata estiva, può raggiungere una temperatura superficiale di circa 10° inferiore rispetto ad un tetto realizzato con materiali tradizionali. Il beneficio all’interno dell’edificio rispetto ad un tetto realizzato con tegole Tegal tradizionali (non riflettenti) dello stesso colore è pari a 2°C a parità di strato coibente (simulazioni eseguite per un tetto in legno e ipotizzando l’impiego del pannello in polistirene espanso estruso Unitherm di spessore 10 cm).
Il beneficio può essere ulteriormente migliorato utilizzando la membrana traspirante riflettente Divoroll Clima+ S. In questo caso l’effetto combinato delle due superfici riflettenti consente di abbassare la temperatura all’interno dell’abitazione di circa 3°C rispetto ad una soluzione di copertura tradizionale.

 

Schema rappresentativo del funzionamento della superficie Optima Reflex rispetto a una copertura tradizionale

Richiedi informazioni su Tegal Optima Reflex, design e risparmio energetico

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO