IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Nuova soluzione efficiente per il trattamento degli scarichi fognari

Nuova soluzione efficiente per il trattamento degli scarichi fognari

WILO ITALIA

07/10/2016

Wilo presenta EMUport CORE efficiente sistema di drenaggio che assicura sicurezza per gli operatori e semplicità.

 

 

 

EMUport CORE di Wilo è il nuovo sistema di raccolta ed evacuazione di acque luride e scarichi fognari progettato in seguito all’analisi e monitoraggio di circa 1.000 sistemi di drenaggio e sollevamento in tutto il mondo.

 

Negli ultimi anni si sono verificati spesso problemi nei servizi igienici degli edifici collettivi dovuti all'aumento delle sostanze solide presenti in sospensione nelle acque di scarico. Il nuovo prodotto Wilo nasce con l’obiettivo di rendere efficienti i sistemi tradizionalmente energivori e di assicurare la massima sicurezza di funzionamento per gli operatori che non entrano a diretto contatto con i fluidi pompati garantendo inoltre interventi di manutenzione semplici e veloci.

 

Rispetto ai sistemi di drenaggio tradizionali Wilo-EMUport CORE assicura molti vantaggi soprattutto in presenza di corpi solidi.

Il sistema permette infatti di dividere i corpi solidi, come indumenti o salviette, dalle acque cariche (pre-purificate) evitando al sistema idraulico della pompa la movimentazione degli stessi e il conseguente rischio di intasamento. Le particelle più grossolane vengono raccolte in serbatoi specifici per contenere le sostanze solide, mentre le acque cariche prepurificate scorrono indietro attraverso la pompa in un serbatoio di raccolta.

 

Wilo-EMUport CORE permette di realizzare stazioni di drenaggio tradizionalmente equipaggiate da pompe di diametro elevato (DN 100; DN 150 ecc..) con pompe di diametro più moderate diminuendo i costi di installazione. La potenza elettrica impegnata è più bassa grazie all’utilizzo di pompe idraulicamente più efficienti e con motori elettrici di potenza più contenuta. La stazione è equipaggiata normalmente con 2 elettropompe installate a secco, con un funzionamento completamente automatico, le pompe possono lavorare sia in alternanza ciclica, assicurando continuità del processo, e dividendo il carico di lavoro su entrambe le pompe, che in somma di portata nei momenti di carico massimo.

 

Per la produzione del serbatoio di raccolta materiali Wilo ha deciso di utilizzare materiali come il polietilene e il poliuretano che si caratterizzano per la loro leggerezza, semplicità di movimentazione e installazione in cantiere, per la resistenza agli urti e alla corrosione, assicurando una vita operativa molto più lunga.

Richiedi informazioni su Nuova soluzione efficiente per il trattamento degli scarichi fognari

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO
Focus prodotti di WILO ITALIA