IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Un albergo con struttura in X-lam realizzato in tempi brevissimi

Un albergo con struttura in X-lam realizzato in tempi brevissimi

WOOD BETON

30/11/2017

Wood Beton General Contractor del nuovo Moxy Hotel in prossimità dell’aeroporto di Linate, progetto ambizioso per il quale sarà utilizzato un sistema costruttivo ad hoc

 

 WOOD BETON General Contractor del  Moxy Hotel Di Linate

 

Wood Beton firma il il progetto e la realizzazione del nuovo Moxy Hotel di Linate, in provincia di Milano, un albergo che sarà consegnato "chiavi in mano", di qualità elevata, ma realizzato in tempi brevissimi, applicando sofisticate tecnologie e sistemi industrializzati.

 

L’azienda di Iseo è già stata protagonista della realizzazione del Moxy Hotel di Malpensa, che ha richiesto circa 6 mesi di cantiere e comprende 172 camere, 4 piani fuori terra per un totale di 5.600 mq.

Wood Beton è General Contractor del nuovo albergo, ciò significa che è responsabile della produzione della struttura, della realizzazione di tutte le finiture, e l’Ing. Giovanni Spatti Amministratore Delegato dell'azienda è anche il progettista generale dell’intera opera, in qualità di unico referente per il Committente, con la piena responsabilità dell'opera.

 

Il progetto per il quale verrà utilizzato un sistema costruttivo ad hoc, ideato dall’Ing. Spatti, in collaborazione con la Società “Vastint Hospitality B.V.” prevede massima industrializzazione, grazie alla scelta di una soluzione tecnologica innovativa, già testata presso l’hotel di Malpensa, che utilizza moduli prefabbricati tridimensionali con struttura in X-lam con finiture e impianti già integrati e costruiti direttamente in stabilimento della WBFactory, azienda appositamente nata per realizzare gli elementi prefabbricati

 

WOOD BETON General Contractor del  Moxy Hotel Di Linate

 

I moduli formano un “sistema scatolare”, sono completamente finiti in stabilimento e trasportati in cantiere, sollevati nella loro posizione finale e connessi, strutturalmente e impiantisticamente, alle altre scatole e alle dorsali impiantistiche dell’edificio.

Dopodiché a tali moduli verranno connessi elementi prefabbricati bidimensionali, ovvero pareti e solai.

 

Tale sistema spiega l'Ing. Spatti,  "rispetta le esigenze fondamentali di un hotel - quali, per esempio, il comfort interno, in particolare  l’insonorizzazione tra le camere e tra le camere e l’ambiente esterno (dove atterrano e decollano aeroplani) - ma anche delle richieste ormai alla base di qualsiasi nuova realizzazione in Italia - quali, per esempio, un elevato grado di coibentazione e di risparmio energetico”.

 


Alla struttura in legno, verranno affiancate porzioni di strutture prefabbricate in cemento armato: gli elementi proposti in c.a. prefabbricato, ad opera di Camuna Prefabbricati Srl, sono le fondazioni, le travi e i pilastri della zona hall, i vani scala e i vani ascensore.

 

Cantiere del Moxy Hotel Di Linate realizzato da Wood Beton

 

Grazie all'uso di elementi industrializzati, i tempi di realizzazione sono estremamente rapidi: i lavori avranno infatti una durata di circa 8 mesi.

 

Il Moxy di Linate prevede sei piani fuori terra, per una superficie totale di circa 7.200 mq. Il piano terra ospiterà la zona hall e i locali a servizio della struttura, mentre i cinque piani soprastanti saranno destinati a un uso ricettivo a disposizione degli ospiti: in totale saranno presenti 200 camere da letto.

Richiedi informazioni su Un albergo con struttura in X-lam realizzato in tempi brevissimi

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO