IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Raccogliere l'energia del sole con un fiore

Raccogliere l'energia del sole con un fiore

ZR IMPIANTI

ZR Impianti distributore ufficiale di Smartflower, sistema che produce la quantit di energia necessaria per il proprio fabbisogno quotidiano

La Legge di Stabilità prevede di prorogare fino a dicembre 2016 gli incentivi fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici e per le ristrutturazioni, rispettivamente del 65% e del 50%.

Si tratta di un’ottima notizia per tutto il settore delle energie rinnovabili: infatti, anche l’installazione di impianti fotovoltaici rientra negli interventi che possono godere delle agevolazioni.

Nell’ampio panorama di aziende che offrono e installano soluzioni fotovoltaiche, si stanno facendo strada realtà che si distinguono per innovazioni tecnologiche molto interessanti. Una di queste è la ZR Impianti di Due Carrare di Padova: nata come azienda di progettazione e installazione di impianti elettrici civili e industriali, negli ultimi anni si è specializzata nel campo delle energie rinnovabili, in particolare nella tecnologia fotovoltaica.

La continua ricerca di soluzioni sempre più performanti ha condotto ZR Impianti a diventare partner e distributore ufficiale di Smartflower, un nuovo concetto di impianto che esce dagli schemi del classico fotovoltaico installato sulle coperture o sul terreno. Si tratta del primo sistema All-in-one che si utilizza esattamente come un elettrodomestico e che produce la quantità di energia necessaria per il proprio fabbisogno quotidiano.

Smartflower si compone di una struttura verticale alla cui sommità sono ospitati dei moduli fotovoltaici mobili che si aprono a raggera e si spostano sia in orizzontale che in verticale. L’impianto può essere facilmente montato in giardino: ai primi raggi di sole i moduli fotovoltaici si aprono come i petali di un fiore e iniziano subito a produrre energia. Durante la giornata, grazie ad un sistema a due assi, la superficie captante segue la direzione dei raggi, raccogliendo tutta l’energia disponibile, per richiudersi poi alla sera: grazie al suo movimento la produzione di energia è costante durante tutta il giorno ed è garantita anche durante le prime ore del mattino e della sera.

La struttura dinamica di Smartflower può produrre 4000 kWh/anno e un grado di autoconsumo del 60% (rispetto al 30% di un impianto fotovoltaico tradizionale su tetto).

In più, proprio come un elettrodomestico, può essere smontato e trasportato a piacere in modo semplice e veloce. Le linee estetiche ricercate e la possibilità di scegliere colori differenti della struttura di sostegno consente di fare di Smartflower un oggetto di design per il giardino.

ZR Impianti, essendo partner e distributore ufficiale di Smartflower, è in grado di fornire tutte le informazioni necessarie sull’impianto, oltre al montaggio e alla manutenzione.

Richiedi informazioni su Raccogliere l'energia del sole con un fiore

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI