IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Campo d’impiego

Pannello prefabbricato per solai precoibentati

Descrizione dei prodotti

ECOSOLAIO, pannello prefabbricato per solai precoibentati



Allo scopo di rispondere ai dettami del Dlg n° 192 19/08/05 e Dlg n° 311 29/12/06 relativi al rendimento energetico in edilizia, sono state sviluppate nuove iniziative tecnologiche che hanno portato alla realizzazione della lastra Ecosolaio®. Ecosism ha deciso di scegliere questa tipologia di solaio che, rispetto a quelli tradizionali in laterocemento, ha il vantaggio di permettere la realizzazione di elementi prefabbricati di grandi dimensioni, ma maneggevoli, grazie al loro peso contenuto.
Lo svantaggio principale dei solai tradizionali è quello di non riuscire ad eliminare i ponti termici dovuti alle nervature in cemento armato esistenti tra gli elementi di alleggerimento in polistirene espanso. Ecosolaio® è nato proprio dalla continua ricerca di ottimizzazione dei componenti edilizi di solaio, allo scopo di raggiungere il migliore isolamento termico possibile. Ecosolaio® è un pannello prefabbricato per solai precoibentati, costituito da travetti in calcestruzzo (armato con tralicci in acciaio), ricavati nello spessore della lastra base (in polistirene espanso ad elevata massa volumica) che, intervallati ad opportuna distanza fra loro e con interposizione di elementi di alleggerimento in polistirene espanso, costituiscono la migliore risposta alle esigenze di un sempre maggiore isolamento termico dei solai, senza aumentarne lo spessore totale e con un alleggerimento significativo del peso del manufatto.
 
I vantaggi
Con Ecosolaio®, si ottengono i seguenti vantaggi:
• massima leggerezza che consente un'estrema facilità nelle operazioni di trasporto, sollevamento in quota e posa in opera;
• coibenza termica uniforme e permanente;
• possibilità di predisposizione di nervature rompitratta in fase di produzione;
• variabilità dello spessore del solaio;
• possibilità di coprire luci libere fino a 15 m;
• estrema facilità di finitura dell'intradosso del solaio mediante la posa di rete in fibra di vetro e una semplice rasatura;
• operatività anche in periodi di condizioni climatiche sfavorevoli, specialmente a temperature basse, poiché il polistirene espanso ad elevata massa volumica dell'intradosso, funziona da cassero riscaldato;
• confort abitativo dovuto all'alto grado di termo isolamento ed alla distribuzione costante della temperatura sia a pavimento che a soffitto;
• durata nel tempo, in quanto gli elementi costituenti la Ecosolaio®, sono inalterabili, imputrescibili, inattacabili da muffe o batteri, non igroscopici e stabili dimensionalmente.
A completamento della gamma di produzione della Ecosolaio®, è possibile eseguire con lo stesso principio di continuità dell'isolamento termico, la trave in spessore e la trave ribassata.

Tabella di utilizzo
Per i solai Ecosolaio®, con larghezza di 40 cm dell'elemento di alleggerimento in polistirene espanso, si indicano nella tabella i seguenti valori di utilizzo.
 

 

Utilizzazione
Ecosolaio® può essere impiegata per la realizzazione di: solai su vespai, solai su spazi aperti (pilotis), solai interpiano (segnatamente per la separazione di alloggi con impianti di riscaldamento autonomi), solai di mansarde e solai di coperture a falda.

 

UTILIZZAZIONE ECOSOLAIO® BASE 4+4
Ecosolaio® è impiegato nella realizzazione dell’involucro termico dell’edificio tra locali caldi e freddi, per la realizzazione di solai su spazi aperti e non riscaldati come le autorimesse, le cantine, i piani pilotis, i piani sottotetto e per i tetti.

 

Dimensionamento termico
La resistenza termica è la principale caratteristica della lastra Ecosolaio®. Dopo aver definito le caratteristiche statiche si passa al dimensionamento della parte isolante della lastra in base alle esigenze di limitazione di passaggio di calore dalla parte riscaldata a quella sottostante fredda. La determinazione della resistenza termica viene eseguita attraverso il calcolo della base di Ecosolaio® che è realizzata in EPS con inserite al suo interno scanalature in calcestruzzo armato.
I valori base di conduttività (coefficienti “λ”) dei materiali vengono presi dalla norma UNI 10351.
Questa base può avere diversi spessori, a partire da un minimo di 4 cm in su. Quindi è possibile ottenere qualsiasi resistenza termica definita a progetto. Nella tabella viene evidenziato l’andamento della temperatura all’interno dei pannelli di solaio Ecosolaio®, dal quale si evidenzia che la temperatura all’intradosso del solaio rimane costante su tutta la superficie, eliminando così i ponti termici in corrispondenza delle nervature in calcestruzzo. I dimensionamenti della base permettono così di rispettare i requisiti energetici degli edifici.

 

TABELLA DI UTILIZZO ECOSOLAIO® CON BASE IN EPS DI SPESSORE 4+4 CM
Per i solai Ecosolaio®, con larghezza di 38 cm di alleggerimento dell’interposto in polistirolo, si indicano nella tabella i seguenti dati al netto dei liminari.

 

 

UTILIZZAZIONE ECOSOLAIO® BASE 4+8
Ecosolaio® è impiegato nella realizzazione dell’involucro termico dell’edificio tra locali caldi e freddi, per la realizzazione di solai su spazi aperti e non riscaldati come le autorimesse, le cantine, i vuoti sanitari, i piani pilotis, i piani sottotetto
e per i tetti.

 

TABELLA DI UTILIZZO ECOSOLAIO® CON BASE IN EPS DI SPESSORE 8+4 CM
Per i solai Ecosolaio®, con larghezza di 38 cm di alleggerimento dell’interposto in polistirolo, si indicano nella tabella i seguenti dati al netto dei liminari.

 

 

Dimensionamento statico
Il dimensionamento statico dei solai realizzati con la lastra Ecosolaio® è eseguito utilizzando le vigenti normative D.M. 14/01/2008 e la Circolare 02/02/2009 n. 617. Non cambia niente rispetto al dimensionamento di altri tipi di solai in uso.

Totale flessibilità per garantire la massima resistenza statica
> Diverse tipologie di spessore per coprire qualsiasi luce in campata
> Diverse tipologie di armatura per portare qualsiasi tipo di carico utile
> Diverse tipologie di copriferro per ottenere qualsiasi tipo di resistenza al fuoco

 

Posa in opera
Le operazioni di movimentazione, eventuale stoccaggio in cantiere e posa in opera dei solai Ecosolaio® devono essere eseguite seguendo scrupolosamente le modalità indicate nelle tavole di corredo dei manufatti, che contengono gli schemi di montaggio, l’interasse di banchinaggio provvisorio ed i ferri integrativi.

 

 

Ecosolaio® con profili metallici
Nella base della lastra in EPS sono inseriti dei profili metallici passo 40 cm, resi solidali ai travetti in calcestruzzo tramite viti di collegamento. Il fissaggio del cartongesso viene così eseguito facilmente e velocemente.



SCARICA LE BROCHURE INFORMATIVE:
Introduzione all'azienda e al sistema Ecosism
Ecosism posa in opera
Ecosism immagini 
Ecosism Ecosolaio
Ecosism Reference Book
Ecosism per l'utente finale
Ecosism Particolari costruttivi
Ecosism Schede Tecniche

Approfondisci i Solai e tetti Ecosolaio® 

 


Visita il profilo ufficiale di Ecosism        linkedin_icona
 

Richiedi informazioni sulla linea prodotto ECOSOLAIO

Consiglia questo prodotto ai tuoi amici

La linea prodotti è inerente alle seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO