IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Campo d’impiego

Gestione autonoma del riscaldamento e della produzione di acqua calda sanitaria

Descrizione dei prodotti

Produrre, gestire e contabilizzare il fabbisogno termico e sanitario all’utenza

Un satellite di utenza è una centralina termoidraulica che consente la gestione autonoma del riscaldamento e della produzione di acqua calda sanitaria in presenza di sistemi centralizzati. In un satellite di utenza, il fluido proveniente dalla caldaia viene inviato all'impianto di riscaldamento, oppure a uno  scambiatore di calore per mezzo del quale, all'occorrenza, l'acqua sanitaria proveniente dalla rete idrica viene riscaldata e distribuita all'utenza a una temperatura costante tramite un miscelatore termostatico.

Oltre che per garantire totale autonomia nella gestione del calore, il satellite di utenza è la soluzione ideale per permettere una corretta contabilizzazione delle risorse (acqua ed energia termica) effettivamente utilizzate dal singolo utente.


I satelliti di utenza IvarSAT si dividono in tre famiglie che si differenziano per la tipologia di impianto di riscaldamento da servire:

  • Famiglia H, adatta a utenze di alta temperatura: un circuito di riscaldamento con valvola di zona;
  • Famiglia L, adatta a utenze di bassa temperatura: un circuito di riscaldamento con valvola miscelatrice a tre vie, valvola di zona e pompa di rilancio elettronica;
  • Famiglia HL,  adatta a utenze di bassa e alta temperatura: un circuito di riscaldamento con valvola miscelatrice a tre vie, valvola di zona e pompa di rilancio elettronica; un secondo circuito di riscaldamento con valvola di zona.

Tra le numerose varianti, sono disponibili opzioni aggiuntive come il circuito di ricircolo dell'acqua sanitaria e lo stacco supplementare non miscelato di acqua calda sanitaria.

IvarSAT è disponibile su telaio o premontato in cassetta a incasso oppure pensile. In alternativa, è possibile ordinare la dima di collegamento e i moduli idraulici di completamento da installare successivamente al collaudo.

Per i dispositivi di misura è possibile scegliere tra diversi kit preconfigurati per ogni esigenza sulla base di tipo di lettura (diretta, centralizzata M-BUS o centralizzata RADIO). Tutti i dispositivi sono omologati MID e corredati di marcatura metrologica supplementare.

 

Materiali

  • Componenti in ottone: CW617N
  • Tubi: rame semicrudo
  • Scambiatore a piastre: piastre in acciaio inox AISI 316 saldobrasate a rame puro
  • Tenute in gomma: EPDM perossidico omologato per acqua potabile
  • Guscio di isolamento: polipropilene espanso
  • Telaio: alluminio AW-5754
  • Cassetta a incasso: lamiera zincata e verniciata RAL 9010
  • Cassetta pensile: alluminio AW-5754 verniciato RAL 9010
  • Tronchetti DIMA: PA + 30 % FV

Caratteristiche tecniche

Circuito acqua riscaldamento

  • Max pressione statica di esercizio: 3 bar
  • Max temperatura di esercizio: 90 °C
  • Apertura motore valvola priorità: 6 s (corsa 180°)

Circuito acqua sanitaria

  • Max pressione statica di esercizio: 10 bar
  • Max temperatura in ingresso al miscelatore: 90 °C
  • Campo di regolazione miscelatore: 36-50 °C
  • Min portata flussostato: ON 2.3 l/min, OFF 1.5 l/min

Scambiatore: 30 piastre saldobrasate, connessioni ¾'' M tenuta piatta, polmone di acqua 0.55 l (primario) e 0.58 l (secondario).

 

Scarica la scheda tecnica di IvarSAT

Richiedi informazioni sulla linea prodotto MODULO SATELLITARE DI UTENZA IvarSAT
IvarSAT-H

Consiglia questo prodotto ai tuoi amici

La linea prodotti è inerente alle seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO
Gli altri prodotti di IVAR