IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA

SERIE 2521 - MISCELATORI TERMOSTATICI

CALEFFI S.P.A.

Strada Regionale 229 25

28010 Fontaneto d'Agogna ( NO )

Tel. 0322 8491

Fax 0322 863305

www.caleffi.it

Richiedi informazioni sulla linea prodotto SERIE 2521 - MISCELATORI TERMOSTATICI
Campo d’impiego

Utilizzato negli impianti di produzione di acqua calda per uso igienico sanitario.

Descrizione dei prodotti

Miscelatori termostatici regolabili, per impianti solari

Impianti solari-elevate temperature
Negli impianti solari con circolazione naturale primaria ed accumulo con riscaldamento ad intercapedine , la temperatura dell’acqua sanitaria contenuta nell’accumulo può variare notevolmente in funzione dell’irraggiamento solare e raggiungere valori molto elevati per lunghi periodi.
E’, infatti, molto frequente che, in piena estate e con poco prelievo, l’acqua calda in uscita dall’accumulo possa raggiungere temperature di circa 98°C, prima che intervengano le valvole di scarico di sicurezza temperatura e pressione.
A queste temperature, inoltre, l’acqua calda non può essere utilizzata direttamente, per il pericolo che possa provocare ustioni agli utenti.
Temperature maggiori di 50°C possono provocare ustioni in modo molto rapido. Ad esempio, a 55°C si ha ustione parziale in circa 30 secondi, mentre a 60°C si ha ustione parziale in circa 5 secondi.
A fronte di tutto ciò, è quindi necessario installare un miscelatore termostatico che sia in grado di:
• ridurre la temperatura dell’acqua distribuita nell’impianto sanitario ad un valore più basso rispetto a quello dell’accumulo ed utilizzabile dall’utenza. Per ragioni di sicurezza, si consiglia di regolare la temperatura dell’acqua miscelata inviata all’utenza a valori non superiori a 50°C.
• mantenere costante la temperatura dell’acqua miscelata al variare delle condizioni di temperatura e pressioni in ingresso.
• funzionare e mantenere le prestazioni nel tempo, senza problemi dovuti alla continua elevata temperatura dell’acqua calda in ingresso.
• garantire una maggior durata dell’acqua accumulata ad alta temperatura, distribuendo in rete acqua a temperatura già ridotta.

 

Funzione
Il miscelatore termostatico viene utilizzato negli impianti di produzione di acqua calda per uso igienico sanitario. La sua funzione è quella di mantenere costante, al valore impostato, la temperatura dell’acqua miscelata inviata all’utenza al variare delle condizioni di temperatura e di pressione di alimentazione dell’acqua calda e fredda in ingresso oppure della portata prelevata. Questa particolare serie di miscelatori può funzionare, in servizio continuo, con le elevate temperature dell’acqua calda in ingresso proveniente dall’accumulo solare.

 

Scarica la scheda tecnica del prodotto SERIE 2521 - MISCELATORI TERMOSTATICI

Richiedi informazioni sulla linea prodotto SERIE 2521 - MISCELATORI TERMOSTATICI
Miscelatore termostatico

Consiglia questo prodotto ai tuoi amici

La linea prodotti è inerente alle seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI