home page Infobuild Infobuild Energia
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA

SOFTWARE TERMOACUSTICA – ISPESL

Campo d’impiego

Software per la compilazione della denuncia di impianto termico ad acqua calda

Descrizione del prodotto

Ispesl, software per la denuncia di impianto termico

 
 
Ispesl
Software che permette la compilazione della denuncia di impianto termico ad acqua calda, a vaso chiuso o aperto, relativamente ai moduli della relazione tecnica RD, RR, RR/1, l'elenco dei componenti ed i documenti complementari in conformità al D.M. 1.12.75 e alla Raccolta R dell'ISPESL giugno 1982, Edizioni 2005 e 2009. Il software risulta tra i più completi disponibili sul mercato in conformità alle norme sopracitate e permette di dimensionare e scegliere i dispositivi di sicurezza, espansione, protezione e controllo dei generatori ad acqua calda (a vaso chiuso o aperto). Può essere utilizzato sia come strumento di progettazione di nuove centrali termiche sia come strumento di verifica di conformità al fine di adeguare le centrali esistenti. Ispesl è costituito da due moduli dialoganti tra loro, uno dedicato al calcolo e alle verifiche (PRATICHE) e uno rivolto al disegno tecnico dello schema di funzionamento della centrale termica (CENTRALI TERMICHE).
PRATICHE è aggiornato al calcolo del fabbisogno di energia utile per la produzione dell'acqua calda sanitaria anche da generatore solare, e consente di gestire più circuiti con i relativi vasi. Esso, inoltre, si interfaccia integralmente con il modulo CENTRALI TERMICHE trasmettendo e inserendo nel disegno l'elenco dei componenti di centrale dimensionati e/o verificati, al fine di permettere la costruzione dello schema circuitale reale. CENTRALI TERMICHE è il modulo grafico della suite ISPESL, con interfaccia di uso comune, che dispone di tutti i blocchi e i simboli necessari per costruire lo schema di qualunque centrale termica. Il modulo possiede tutte le principali funzioni di disegno tipiche dei più comuni e noti CAD, e permette input veloci, con una gestione intuitiva di tutti i blocchi, che possono essere ruotati, spostati e scalati rapidamente grazie agli appositi grip.
PRATICHE possiede una procedura guidata con cui l'utente, in funzione del tipo di impianto, dimensiona il vaso di espansione (chiuso o aperto), la valvola di sicurezza o il tubo di sicurezza, la valvola di scarico termico, la valvola di intercettazione del combustibile, il tubo di collegamento al vaso di espansione, la taratura del pressostato, il fondo scala manometro e la pressione di precarica del vaso.
Con la nuova versione è possibile gestire gli scambiatori di calore, associandoli sia a generatori ordinari che a quelli di vapore. Inoltre consente la gestione degli impianti solari termici, dei generatori modulari e dei generatori alimentati a biomasse.
Il software crea automaticamente la denuncia di impianto termico secondo le modalità di presentazione: modello RD - Denuncia, modello RR - Relazione tecnica, modello RR/1 - Dati tecnici dell'impianto, dati complementari (Raccolta R - Appendice VI - art. 8).
Permette infine la creazione automatica e l'esportazione di uno schema generico dell'impianto in formato dwg/dxf.


Moduli

PRATICHE
(Codice prodotto TEA 4.1)
(Modulo acquistabile anche singolarmente)

Il modulo permette il dimensionamento, in funzione del tipo di impianto, del vaso di espansione (chiuso o aperto), della valvola di sicurezza o del tubo di sicurezza, delle valvole di scarico termico e di intercettazione del combustibile, del tubo di collegamento al vaso di espansione, della taratura del pressostato, del fondo scala manometro e della pressione di precarica del vaso. Il modulo è aggiornato alla ultima raccolta R 2009 e consente anche il dimensionamento e verifica di impianti di produzione di ACS alimentati anche da generatori solari.
PRATICHE è corredato da un ampio archivio dei componenti che comprende generatori, valvole di sicurezza, vasi di espansione, componenti vari di centrale termica e pressostati, tutti aperti alle modifiche dell'utente. Di questi, esso suggerisce in automatico solo quelli ammissibili secondo la potenza termica e la pressione nominale del generatore, l'altezza idrostatica dell'impianto ed altri parametri. Il modulo crea automaticamente tutta la documentazione necessaria ed esporta uno schema generale dell'impianto in dwg/dxf. Inoltre, trasmette a CENTRALI TERMICHE l'elenco dei componenti dimensionati o verificati, indicando automaticamente in disegno tutti i blocchi necessari a "costruire" lo schema di impianto

CENTRALI TERMICHE
(Codice prodotto TEA 4.2)
(Modulo acquistabile anche singolarmente)

Il modulo è un programma grafico dwg/dxf che dispone di tutti i blocchi e i simboli necessari per costruire lo schema di qualunque centrale termica, compresi alcuni schemi standard. Esso si avvale di un CAD con tutte le funzionalità tipiche e dall'interfaccia semplice e intuitiva che consente una gestione delle linee e degli oggetti (blocchi) verticalizzata sulle problematiche trattate dal programma. Il modulo consente una stampa ad alta risoluzione, il salvataggio in dxf/dwg, la creazione direttamente di un file in pdf di alto livello e infine l'esportazione in dwf. CENTRALI TERMICHE scambia i dati con il modulo PRATICHE.


Link:
Scarica l'approfondimento tecnico

Download demo

Download Deplian

Richiedi informazioni sulla linea prodotto SOFTWARE TERMOACUSTICA – ISPESL
Inserimento vaso di espansione
Dettagli vaso impianto
Schema impianto
Centrali termiche

Consiglia questo prodotto ai tuoi amici

SOFTWARE TERMOACUSTICA – ISPESL è inerente alle seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO
Partnership