IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Progetti > Attività industriale in classe A

Attività industriale in classe A


  • Luogo
    Gussago, Brescia
  • Cronologia
    - realizzazione: 2011
  • Superficie di intervento
    17.477 m2
  • Categoria di intervento
    INDUSTRIE

 

L'edificio realizzato è il primo di un complesso intervento edificatorio che si svilupperà nel comune di Gussago, al confine ovest di Brescia, su un'area di circa 120.000 metri quadrati, compresa tra la via Milano, la via Enrico Fermi e la prossima bretella di collegamento con la Brebemi.
Nell'ottica di un piano di razionalizzazione della logistica, delle risorse e delle energie produttive, in questo sito verranno edificati circa 53.000 metri quadrati coperti ove saranno concentrate tutte le attività della società Rubinetterie Bresciane Bonomi Spa.

DESCRIZIONE INVOLUCRO
L'attuale edificio, con una superficie coperta di circa 17.200 metri quadrati, ospita una delle attività produttive.
All'interno della struttura è stato ricavato un volume per gli uffici tecnici a servizio della produzione per complessivi 837 metri quadrati.
In fase di progettazione si è deciso di adottare una copertura a shed su struttura metallica e falde rivolte a sud.
In tal modo si è ottenuto un adeguato alloggiamento per l'impianto fotovoltaico. Il contenimento dei consumi energetici è stato ottenuto sia con un'elevata coibentazione dell'involucro edilizio sia con il recupero di ingenti quantità di calore prodotto dai macchinari.

DESCRIZIONE IMPIANTO
L'edificio produttivo richiede una significativa quantità di energia elettrica per il funzionamento dei macchinari.
A copertura di una parte di tale consumo si è deciso di installare un impianto fotovoltaico di rilevante potenza (1 MW). Verificata inoltre la presenza di falda acquifera già alla profondità di 11 metri sotto il piano di campagna, si è optato per un sistema di riscaldamento in pompa di calore acqua/acqua e un sistema di raffrescamento estivo "free-cooling" con scambiatore di calore interposto.
Il COP rilevato nel primo inverno di attività è risultato superiore a 6.
Riscaldamento e raffrescamento veicolano le energie termiche verso i reparti produttivi attraverso un sistema a pavimento radiante con elevata resa. Gli uffici sono riscaldati con un sistema a espansione diretta Vrv (Volume di refrigerante variabile) in pompa di calore aria/aria a cui è demandato il raffrescamento estivo con inversione del ciclo di funzionamento.
Il ricambio d'aria per la ventilazione degli stessi è dotato di un sistema di recupero di calore dell'aria espulsa con una resa pari al 64%.
 
DATI TECNICI
Classe energetica: A
Volume riscaldato: 157.893 m3
EPH: 5,43 kWh/m3a (produzione) 5,93 kWh/m3a (uffici)
Tipologia generatore: Pompa di calore
Fonti energetiche rinnovabili: Solare fotovoltaico
 

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questo progetto ai tuoi amici

Commenta questo progetto

Il progetto è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI