IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Progetti > Edificio residenziale unifamiliare

Edificio residenziale unifamiliare


  • Luogo
    Mareno di Piave, Treviso
  • Committente
    Cecchetto Melania – Antoniazzi Andrea
  • Progettisti
    Studio tecnico associato progetti&co
  • Team progettuale
    Casaclima: geom. Christian Mattiuz
  • Impresa
    evologica® – Conegliano (TV)
  • Categoria di intervento
    RESIDENZE

 

Edificio in legno massiccio che raggiunge la classe energetica GOLD di CasaClima.

Progettualmente l’edificio si sviluppa su due corpi di fabbrica con l’orientamento del lato lungo dell’edificio lungo la direttrice est-ovest. Un corpo di fabbrica principale, sviluppantesi su due piani fuori terra, caratterizzato da una copertura piana, contenente gli ambienti abitativi principali, collegato ad un volume laterale ad un unico piano fuori terra anch’esso caratterizzate da una copertura piana, il tutto arricchito da porticati e pompeiane che, con orientamenti sud ovest, hanno la funzione di mediare il passaggio dall’interno dell’abitazione, alla quale si accede tramite ampie vetrate apribili, al giardino di pertinenza creando un’ombreggiatura fissa agli stessi locali del piano terra.

All’interno dell’abitazione è prevista la collocazione rispettivamente: al piano terra di un’ampia zona a giorno con cucina, soggiorno, zona ingresso, una camera matrimoniale, un bagno ed una lavanderia;  al piano primo una zona notte con una camera padronale con rispettivi bagni e guardaroba e due camere con bagno in comune.

L’abitazione è dotata di posti auto coperti, “garage”, ricavati nel locale interrato raggiungibile tramite la rampa di accesso, posta sul confine nord del lotto. Nel piano interrato, è previsto un garage con annessa centrale termica, lavanderia e wc.

Le strutture d’elevazione saranno realizzate con pareti massicce in legno lamellare con tecnologia X-LAM con isolamento esterno a cappotto in fibra di legno, i solai piani, e le falde dei solai di copertura saranno anch’essi in struttura lignea come per i porticati. Sulla copertura piana del corpo principale è prevista l’installazione di pannelli fotovoltaici e solari termici per la produzione di energia elettrica ed acqua calda sanitaria.

Casa Cecchetto-Antoniazzi a Mareno di Piave (TV), progettata dallo studio Progetti&Co di Conegliano e realizzata da evologica®, è una delle prime abitazioni costruite con muratura in legno massiccio in Veneto in fase di certificazione CasaClima “Classe GOLD”, rilasciata dell’agenzia Casaclima di Bolzano.

Un edificio nel quale interagiscono in modo organico isolamento termico e acustico e impianti tecnologici all’avanguardia.

Un edificio che richiede uno sforzo economico iniziale maggiore, ma che si ripaga nel corso degli anni grazie a consumi e costi di gestione davvero irrisori.

“Il comportamento energetico dell’edificio deve la propria efficacia a scelte progettuali di tipo biclimatico e impiantistico.

Innanzitutto, l’orientamento di uno dei lati lunghi secondo l’asse est-ovest favorisce il soleggiamento del lato sud vetrato e, grazie anche all’impiego di parti strutturali massive, l’accumulo di calore che viene successivamente rilasciato. In secondo luogo, un forte isolamento dell’involucro e la tenuta all’aria della struttura contribuiscono a ridurre in maniera determinante le perdite di calore. Per quanto riguarda l’impiantistica, invece, un contributo rilevante è dato dall’impianto di ventilazione meccanica controllata. Il necessario ricambio d’aria degli ambienti avviene recuperando il calore interno mediante scambiatori ad alta efficienza (95%), evitando gli sprechi tipici del ricambio attraverso l’apertura di finestre”.

Il sistema costruttivo, a sua volta, contribuisce alla sostenibilità e al risparmio energetico.

Tutti gli elementi strutturali sono stati prefabbricati e montati in cantiere.

Caratteristiche involucro:

parete esterna U= 0,10 W/mqK

da interno ad esterno

controparete in cartongesso doppia lastra coibentata con lana di roccia;

parete x-lam 5 strati spessore cm. 10;

cappotto esterno in fibra di legno spessore cm. 32;

intonachino STO…..

Coperture U= 0,12 W/mqK

da interno ad esterno

controsoffitto coibentato con lana di roccia sp. cm. 5;

solaio x-lam spessore cm. 20

coibentazione copertura con lana di roccia  sp cm. 20

doppio tavolato e guaina impermeabilizzante.

Serramenti 

Legno alluminio Uf = 0,88 w/mqk

Triplo vetro Ug = 0,50 w/mqk, g = 0,50

Caratteristiche impianti:

Ventilazione meccanica controllata

Zehnder ComfoAir 350

Raffrescamento – controllo umidità

Impianto ad aria canalizzato – climatizzatore Daikin 5mxs90e

Acqua calda sanitaria

Pompa di calore ad aria

Impianto fotovoltaico

Impianto policristallino da 6Kw installato nel tetto

Consiglia questo progetto ai tuoi amici

Commenta questo progetto

Il progetto è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO