IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Progetti > Residenze dei Giardini

Residenze dei Giardini


  • Luogo
    Milano
  • Cronologia
    - progetto: da 2007 a 2013
  • Progettisti
    Lucien Lagrange Architects
  • Categoria di intervento
    RESIDENZE

 

Progettate interpretando la contemporaneità di Porta Nuova e con l'intento di dare massima rilevanza al grande parco sul quale si affacciano, le Residenze dei Giardini sono abitazioni che inaugurano a Milano il concetto di townhomes e offrono il privilegio di vivere immersi nel verde e, allo stesso tempo, nel centro della città.

Essere immerse nella natura è sicuramente un grande valore aggiunto de Le Residenze dei Giardini. Affacciate sull'intimo Giardino De Castillia, ideale per un momento di relax o per una breve passeggiata, queste abitazioni godono anche dell'immediata vicinanza al grande parco pubblico I Giardini di Porta Nuova, 90.000 mq di verde arredato, tutti da vivere.

 

ESTERNI

Progettate dallo studio americano Lucien Lagrange Architects, le Residenze dei Giardini realizzano un'armoniosa integrazione tra la classica architettura milanese e la contemporaneità dell'area di Porta Nuova Nel rispetto delle proporzioni e dei modelli architettonici dell'isolato esistente, Le Residenze dei Giardini sviluppano un edificio con altezze limitate a quattro piani.
A Sud, il complesso si affaccia sul Giardino De Castillia e sul grande parco pubblico e presenta una struttura molto ariosa grazie agli arretramenti del secondo, terzo e quarto piano e la conseguente creazione di terrazzi che si pongono in continuità con il verde; il lato nord invece, presenta linee più sobrie, ispirate all'architettura tradizionale della città.

 

 

INTERNI

Le Residenze dei Giardini offrono un'ampia gamma di soluzioni abitative: dalle inedite townhomes, disposte su più livelli e con ingresso indipendente, agli appartamenti più tradizionali, sino agli spettacolari duplex.
Ogni residenza è stata progettata con estrema cura e dotata di un doppio affaccio a nord e a sud, così da permettere una migliore circolazione dell'aria e una maggiore penetrazione della luce naturale.
La progettazione degli interni degli appartamenti è stata direttamente pensata dallo studio Lucien Lagrange Architects che ha aderito a tutti i nuovi standard dell'abitare moderno. La direzione artistica dell'interior design è stata inoltre curata da Dolce Vita Homes in collaborazione con Coima Image. Chi sceglierà una delle tipologie proposte da Le Residenze dei Giardini avrà il privilegio di un interno dal design contemporaneo e al tempo stesso caldo e accogliente.

 

TERRAZZE

Tutte le unità residenziali sono dotate di ampie terrazze, profonde fino a 6 metri e affacciate sul grande parco de I Giardini di Porta Nuova.
Spazi ricchi di privacy e intimità, perfetti per momenti di relax o per un pranzo all'aria aperta. Punti di contatto tra l'edificio e il parco che favoriscono un'armoniosa integrazione tra gli elementi architettonici e il verde.

 

 

SOSTENIBILITÁ

In linea con gli obiettivi principali del progetto di Porta Nuova, Le Residenze dei Giardini sono costruzioni sostenibili e funzionali.
L'edificio è orientato per poter beneficiare della luce naturale, mentre la disposizione dei terrazzi riduce l'irraggiamento solare durante i mesi estivi. Pannelli fotovoltaici incorporati nei tetti verranno utilizzati per la produzione di energia elettrica, mentre verrà utilizzata esclusivamente acqua di falda per il funzionamento degli impianti di riscaldamento e condizionamento.

Consiglia questo progetto ai tuoi amici

Commenta questo progetto

Il progetto è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO