IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Progetti > Via 57 West, vincitore dell'Highrise International 2016

Via 57 West, vincitore dell'Highrise International 2016


  • Luogo
    New York, STATI UNITI AMERICA
  • Cronologia
    - realizzazione: 2016
  • Superficie di intervento
    77,200 m▓
  • Progettisti
    Studio BIG
  • Categoria di intervento
    RESIDENZE
Via 57 West

 

Il progetto residenziale firmato dal team danese BIG si pone a metà strada tra il quartiere europeo e lo sviluppo verticale dei grattacieli newyorkesi

 

 

È stato Via 57 West a vincere lo scorso 2 novembre l'Highrise International 2016(IHA), riconoscimento internazionale che ogni due anni premia l'edificio che meglio rappresenta i principi di una progettazione orientata al futuro e che contempli sostenibilità, integrazione urbana e un rapporto bilanciato tra costo ed efficacia.
Ciò che maggiormante ha convinto la giuria è stata l'originalità del concept unita a funzionalità e tecnologia. Il progetto, firmato dallo studio danese BIG, racchiude in un unico building l'essenza di due tradizioni differenti: da un lato la tipica struttura a corte delle case europee, dall'altro la forza lineare dei grattacieli americani. L'edificio si sviluppa attorno ad un quadrilatero di 77,200 m² formato da 3 angoli bassi e da uno che si eleva fino a quota 142 metri. La forma varia in funzione del punto di vista dell'osservatore, offrendo scorci sempre differenti, a seconda che la si ammiri dalla West-Side-Highway o dalla 58th West St.

 

 

Il richiamo più forte alle corti europee è senza dubbio il cortile semiaperto ricavato all'interno, che offre agli abitanti un'oasi urbana in cui poter trascorrere il tempo libero e socializzare e che consente un'illuminazione naturale in tutte le aree dell'edificio.
L'orientamento a nord-est dell'angolo più alto allarga la vista sul fiume Hudson, senza compromettere l'ingresso della luce anche nelle ore in cui il sole è basso sull'orizzonte.
La copertura inclinata è costituita da una superficie a venature orizzontali attraversata da terrazzi, ognuno dei quali rivolto verso sud e che ancora una volta sfrutta appieno i benefici della luce solare.

 

 

La progettazione degli spazi interni dispone di soluzioni che variano dallo studio all’appartamento a due, tre o quattro camere da letto e che possono rispondere a molteplici esigenze.
I materiali utilizzati tengono conto della durabilità e dell'impatto ambientale,  e per implementare la sostenibilità del progetto è stato previsto un sistema centrale di filtraggio dell’acqua ed uno di ventilazione naturale a consumo ridotto.

 

 

Altro importante intento di Via 57 West è quello di riproporre l’idea di comunità sperimentata con successo a Copenaghen, prevedendo al piano terra una serie di servizi a disposizione dei cittadini che includono cinema, palestra, area barbecue, campo da basket e poker room, oltre a numerose aree verdi sia all’interno che all’esterno dell'edificio. E' inoltre importante sottolineare che il progetto non mira ad essere uno dei tanti edifici extralussuosi della città: il 20 percento delle unità abitative è stato infatti destinato a residenti a basso reddito.

Consiglia questo progetto ai tuoi amici

Commenta questo progetto

Il progetto è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO