IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA

zeroHouse


  • Cronologia
    - progetto: 2008
  • Superficie di intervento
    200 mq
  • Importo dei lavori
    350.000 dollari
  • Progettisti
    Specht Harpman
  • Sito web
    www.zerohouse.net
  • Categoria di intervento
    RESIDENZE

 

zeroHouse è una piccola casa prefabbricata che può essere facilmente e rapidamente spediti e costruita.
Dispone di una cucina completa, bagno, e tutti gli elementi necessari per quattro adulti.
Ciò che distingue il zeroHouse da altre strutture prefabbricate in commercio, è la sua capacità di operare in modo indipendente, senza la necessità di una qualsiasi utilità o collegamenti esterni.
I requisiti tecnici sono stati un fattore determinante nella progettazione iniziale e finale di zeroHouse. 
A differenza di molte altre strutture di questo tipo, zeroHouse integra tutti i sistemi per migliorare l'efficienza, quindi le dimensioni, la disposizione, l'elevazione e l'orientamento di molti dei componenti è stata fondamentale per il corretto funzionamento della casa.
Queste le caratteristiche energetiche della struttura:
- Pannelli solari ad alta efficienza sono stati posizionati per produrre e conservare energia  a bordo di batterie.
Completamente carica, zeroHouse può funzionare di continuo fino ad una settimana senza luce del sole
- Raccolta dell'acqua piovana che viene deviata in una cisterna da 2.200 litri, eliminando la necessità di pompe che consumerebbero energia
- Tutti i rifiuti organici sono trattati in una unità compost che si trova sotto la casa.
Essa converte i rifiuti in fertilizzante pulito e asciutto che deve essere rimossa solo due volte all'anno
- Tutte le funzioni della casa sono monitorati da una matrice di sensori, e regolata da un "cervello " che può essere controllato attraverso qualsiasi computer portatile.
Ogni casa zeroHouse dispone di una sala completamente arredata, soggiorno con divano modulare, TV LCD 42 ".
La cucina dispone di una gamma completa di elettrodomestici ad alta efficienza, incluso un piano di cottura a induzione, forno microonde, frigorifero.
Al piano superiore ci sono due camere da letto arredate. 
Il bagno, dotato di ampia doccia, si apre su una terrazza solarium con doccia esterna e sedie a sdraio.
zeroHouse è completamente climatizzata: le pareti, il tetto e il pavimento sono tutti isolati con schiuma a cellule chiuse strutturali, per raggiungere una potenza termica di R-58.
Le finestre a tutta parete in ogni camera sono con vetri basso emissivi.
Le porte esterne sono dotate di pannelli aero-gel sottovuoto per mantenere al massimo le prestazioni termiche.
L'illuminazione a LED integrata nella parete e soffitto dura fino a 100.000 ore di uso continuo.
zeroHouse può essere collocato quasi ovunque.
Può essere installato in luoghi che sarebbero inutilizzabili per il tipo di costruzione compresa la presenza di acqua fino a dieci metri di profondità, o su pendii fino a trentacinque gradi.
zeroHouse impiega un sistema di ancoraggio elicoidale, per cui la fondazione tocca terra in soli quattro punti; non richiede dunque scavi.
E 'particolarmente adatta per l'uso su siti ecologicamente sensibili, o luoghi in cui non sono consentiti elementi strutturali permanenti.
L'esterno è rivestito con pannelli impermeabili a graffi, ammaccature, muffe e allo scolorimento.
È anche dotata di pannelli fotovoltaici, pannelli solari acqua calda, e di altri dispositivi ad uso indeterminato anche con l'esposizione continua.

Consiglia questo progetto ai tuoi amici

Commenta questo progetto

Il progetto è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO