Architettura e sostenibilità

Terra Futura – mostra convegno internazionale sulle buone pratiche di sostenibilità – e l’Associazione Cultura & Progetto Sostenibili, pruomovono il bando “Architettura e Sostenibilità”, premio per la migliore tesi di laurea, dottorato di ricerca e buone pratiche delle amministrazioni pubbliche sui temi dell’edilizia e dell’architettura sostenibile e partecipata.
Il premio gode della collaborazione di importanti Facoltà italiane ed estere di architettura e ingegneria: la Facoltà di Ingegneria Edile Architettura del Politecnico di Milano, il Centro Studi Progettazione Edilizia Eco-Compatibile dell’Alma Mater Studiorum dell’Università di Bologna, la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, la Facoltà di Architettura e la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Firenze, la Facoltà di Architettura dell’Università di Roma “La Sapienza”, il DIPARC- Dipartimento di Progettazione e Costruzione dell’Architettura della Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Genova, Facoltà di Ingegneria dell’Università degli studi del Molise.

Il concorso, da questa edizione, si struttura in due sezioni. La categoria “Ricerca e Innovazione” premia per la quarta edizione le migliore tesi di laurea e di dottorato di ricerca italiane ed estere che affrontano i temi dell’architettura sostenibile, dell’innovazione progettuale e della progettazione partecipata.
Per scaricare la domanda di partecipazione clicca qui

Il bando si arricchisce quest’anno della sezione “Tradizione e Innovazione” per dare visibilità alle migliori buone pratiche di normazione, regolamentazione e incentivazione delle amministrazioni pubbliche relative al costruito storico e consolidato.
Per scaricare la domanda di partecipazione clicca qui

Per la prima categoria l’ammontare del premio è di € 3.000 così ripartito: € 1.500 al vincitore della migliore tesi di laurea e € 1.500 al vincitore della migliore tesi di dottorato di ricerca. Sono previste 3 menzioni ai lavori più meritevoli i cui autori avranno la possibilità di svolgere uno stage di sei mesi presso uno studio di architettura che applica i criteri della sostenibilità, o in un dipartimento specifico delle amministrazioni comunali, o presso un’azienda del settore. All’amministrazione pubblica vincitrice sarà invece consegnata una targa e un attestato di partecipazione.

Per scaricare il bando di concorso clicca qui

Per ulteriori informazioni
www.terrafutura.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento