Advertisement

Certificatori energetici degli edifici

La Fondazione Luigi Clerici e Kyoto Club, in collaborazione con SACERT (Sistema per l'Accreditamento degli Organismi di Certificazione degli Edifici) organizzano  il corso di 80 ore per effettuare la certificazione energetica degli edifici in modo indipendente come previsto dall’articolo 10 della Direttiva 2002/91/CE ed in modo ufficiale come previsto dal DGR 5018 del 26 giugno 2007 della Regione Lombardia.
Il corso per certificatori si rivolge ai tecnici (laureati in architettura, ingegneria, chimica, scienze ambientali, e diplomati geometri, periti industriali, agronomia e scienze forestali) regolarmente iscritti a rispettivi albi di appartenenza che si potranno poi accreditare presso la Regione Lombardia e Sacert.

Il SACERT è un'Associazione volontaria senza scopo di lucro, ai sensi e per gli effetti degli Articoli 12 e 14 del Codice Civile ed è sottoposta, ai sensi dell'Articolo 28 del D.Lgs. n. 300 del 30/07/99, alla vigilanza del Ministero delle Attività Produttive. L'Associazione ha l'obiettivo primario di verificare e attestare le capacità professionali degli Operatori (certificatori energetici) che svolgono attività di valutazione della conformità a Norme Tecniche (volontarie) e documenti normativi a esse equiparati e a Regole Tecniche (cogenti) sugli edifici e sugli impianti. Al Sacert aderiscono: Provincia di Milano, Comune di Melzo, Comune di Carugate, Assimpredil Ance, Uppi, Legambiente Lombardia, Adiconsum, Confcooperative, Kyoto Club, Compagnia delle opere Milano e Provincia, Legacoop, Filca cooperative, Ordine Ingegneri di Milano, Comune di Roma, CNA di Milano, Anit e Isover.

Una volta frequentato il corso, superata la relativa prova d’esame finale e avvenuto l’accreditamento a SACERT ed alla Regione Lombardia, il partecipante è in grado di svolgere l’attività di certificazione energetica volontaria degli edifici in tutto il territorio italiano, ed in modo ufficiale e completo in Lombardia attraverso l’applicazione del programma Best CLASS Lombardia.
La metodologia di calcolo BEST Class, invece, può essere utilizzata per tutti gli edifici residenziali pubblici e privati, nuovi ed esistenti ed edifici del terziario non particolarmente complessi.

La certificazione energetica degli edifici di notevole complessità può richiedere competenze tecniche specifiche e pertanto non rientra negli obiettivi di questo corso ma di altre iniziative che saranno proposte anche in relazione al quadro normativo tuttora in evoluzione sia a livello nazionale che a livello europeo.
I docenti qualificati e di comprovata esperienza provengono dal mondo universitario e della ricerca.

Il corso è organizzato in cinque moduli:

  • efficienza energetica degli edifici: 16 ore,
  • efficienza energetica dell’involucro edilizio: 12 ore,
  • efficienza energetica degli impianti: 8 ore,
  • ventilazione meccanica controllata, fonti rinnovabili: 12 ore,
  • certificazione energetica degli edifici: 32 ore.

Per ulteriori informazioni
www.clerici.lombardia.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Certificazione energetica degli edifici, Formazione professionale

Le ultime notizie sull’argomento