Advertisement

DDL Comunitaria 2009, sì del Senato

Il testo  concernente le "Disposizioni per l'adempimento di obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunità europee – Legge comunitaria 2009"  (ddl 1781-B) ha ricevuto l'approvazione definitiva del Senato che, con 130 voti a favore e 108 astenuti, ha accolto gli emendamenti presentati alla Camera.
Per il settore energetico l'articolo 17 dispone le misure per l'adeguamento dell'ordinamento nazionale alla normativa comunitaria in materia di energia (direttive 2009/28/CE, 2009/72/CE e 2009/73/CE), e di recupero di rifiuti. In particolare la norma prevede la semplificazione delle procedure a sostegno delle energie alternative: sarà dunque sufficiente la Dia, denuncia di inizio attività, per gli impianti a energie rinnovabili fino a 1 MW di capacità elettrica.
Altri emendamenti dell'articolo 17 prevedono di sopperire alla carenza normativa a livello nazionale e di individuare entro il 30 giugno gli obiettivi nazionali per definire la quota di energia prodotta da fonti alternative entro il 2020.
Secondo la legge, già in fase di pianificazione, progettazione, costruzione e ristrutturazione di aree residenziali, industriali o di infrastrutture urbane devono inoltre essere previsti sistemi di riscaldamento e raffrescamento alimentati da fonti rinnovabili.  
In relazione ai requisiti acustici degli edifici, è stata confermata la sospensione del DPCM 5-12-1997, in attesa di una nuova normativa in materia attesa dall'Uni.
Il tema dell'energia è trattato anche attraverso l'organizzazione di un sistema di verifica della sostenibilità dei biocarburanti. L'alcol etilico di origine agricola proveniente dalle distillazioni vinicole si considera ricompreso nell'ambito della definizione dei bioliquidi quali combustibili liquidi per scopi energetici diversi dal trasporto, compresi l'elettricità, il riscaldamento e il raffreddamento applicando anche a questo prodotta la tariffa di 28 euro cent/kWh.
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Normativa

Le ultime notizie sull’argomento