16 Febbraio 2016
ITALIA SOLARE PROMUOVE UNA PETIZIONE PER FERMARLA
Dal 2016 le famiglie italiane pagheranno di più per l'energia elettrica, con un danno maggiore per chi usa fonti rinnovabili a vantaggio delle fonti fossili.

Questa è la conseguenza chiara e inevitabile della riforma delle tariffe elettriche, approvata il 2 dicembre 2015 dall'Autorità per l'Energia, in vigore da quest'anno.

Anziché pagare in proporzione ai consumi effettivi, come ora, si pagherà una quota fissa, a vantaggio di chi consuma di più e a svantaggio di chi risparmia energia e usa le fonti rinnovabili, in particolare il fotovoltaico.
FIRMA ORA per supportare le fonti Rinnovabili contro le fonti Fossili
italiasolare.eu@italia_solare
Per essere sicuro di ricevere sempre le nostre comunicazioni mettici tra i mittenti attendibili.
Vuoi ricevere gli aggiornamenti sul mondo dell'edilizia e delle costruzioni? Registrati a Infobuild
Annulla l'iscrizione dalle nostre comunicazioni
Contattaci | Promuovi la tua azienda | Privacy
© 2000-2016 Infoweb Srl