Disponibile ETA, strumento di diagnosi e prognosi energetica

Il nuovo software a supporto della diagnosi energetica, propone anche le soluzioni da adottare per ottimizzare i propri consumi energetici

Nato dall’alleanza di Acotel Net, Business Unit di Acotel Group che offre soluzioni e servizi per il risparmio energetico, e Bartucci, società attiva da anni nel settore dell’efficienza energetica industriale, ETA, Energy Track & Audit, il nuovo sistema cloud, che risponde agli obblighi normativi del D. lgs. 102/2014, è ora disponibile per tutti.
Gli obblighi del nuovo provvedimento normativo (D.lgs. 102/2014) prevedono per le grandi aziende e le imprese a forte consumo di energia una diagnosi energetica sui propri siti produttivi e/o edifici entro il prossimo 5 dicembre 2015. ETA oltre a ottemperare gli obblighi del Decreto 102/2014, supporta le aziende più virtuose interessate a migliorare la propria efficienza energetica.

Il nuovo software rappresenta una soluzione efficace, affidabile e innovativa: un’interfaccia web semplice e intuitiva consente infatti all’utente di arrivare a una valutazione quali/quantitativa puntuale dell’utilizzo dell’energia presso il proprio impianto o edificio. Seguendo le istruzioni per la compilazione è sufficiente inserire nelle sezioni dedicate oltre ai dati anagrafici, le caratteristiche degli impianti presenti presso il sito, i dati di produzione e di consumo ed i vettori energetici. Il software genera quindi, in automatico, il modello energetico del sito fornendo i valori degli indicatori di performance energetica generali e specifici e le concrete opportunità di miglioramento. Infatti, ETA offre oltre alla diagnosi energetica anche la “prognosi”, ovvero l’indicazione delle soluzioni da adottare per ottimizzare i propri consumi energetici.

ETA è disponibile in 4 differenti versioni che prevedono minori o maggiori supporti per la verifica la congruità dei dati elaborati e inseriti: ETA self-service, ETA con supporto, ETA assistita con validazione e ETA chiavi in mano.

Claudio Carnevale, Presidente e Amministratore Delegato di Acotel Group, commenta: “ETA è il frutto di esperienza e competenza e serve a capire i consumi e adottare comportamenti idonei per ottimizzarli: il tutto attraverso un sistema cloud. Nasce così uno strumento unico che garantisce le informazioni necessarie per un reale risparmio energetico. La diagnosi è infatti solo il primo passo di un percorso virtuoso di efficientamento energetico, nel quale Acotel e Bartucci sono in grado di affiancarsi alle aziende con soluzioni innovative: non si tratta infatti solo di comprendere la propria bolletta, ma anche di agire concretamente per renderla più conveniente”.
Giovanni Bartucci, Amministratore Delegato Bartucci sottolinea: “Uno strumento a supporto di EGE, Energy manager e società specializzate che vogliono realizzare la diagnosi energetica, questo è ETA per noi. Mettiamo il nostro know how a disposizione degli operatori del settore per aiutarli a risparmiare tempo e denaro, e lo facciamo in maniera innovativa grazie all’esperienza di Acotel”. 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Efficienza energetica

Le ultime notizie sull’argomento