Advertisement

Edilizia: OK Eurodeputati a uso 4% fondo UE

 Via libera della competente commissione del Parlamento europeo all'utilizzo del 4% del Fondo europeo per lo sviluppo regionale a favore di interventi di riqualificazione energetica delle abitazioni. Le nuove linee guida del provvedimento approvato dagli eurodeputati – che dovrà essere votato in seduta plenaria il mese prossimo – prevedono l'allargamento dell'accesso ai finanziamenti a tutti gli Stati membri, fissando il tetto massimo del 4% dei sostegni per i Comuni e le Regioni che promuovono l'adozione di misure di risparmio energetico nelle abitazioni come l'installazione di pannelli solari, muri di isolamento, doppi vetri, o la sostituzione delle vecchie caldaie con altre più efficienti.
Ogni Stato membro potrà decidere in autonomia quali progetti finanziare, limitando il campo al settore dell'edilizia sociale e alle parti comuni di un immobile condominiale. Il provvedimento, ad avviso dei parlamentari, consentirà un notevole risparmio energetico per gli Stati membri e favorirà la creazione di nuovi posti di lavoro nel settore dell'edilizia locale.
 
Fonte Ansa.it

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Incentivi e finanziamenti agevolati, Normativa

Le ultime notizie sull’argomento