Electro Solar: nuove nanotecnologie di protezione per i moduli

Una completa difesa dagli agenti esterni, un controllo delle radiazioni Uva, la possibilità di abbattere i costi di manutenzione per ben 10 anni, mantenere la durata nel tempo e, non ultimo, massimizzare le rese dell’impianto.
Sono queste le fondamentali e ragguardevoli caratteristiche di quelli che saranno i nuovi moduli Electro Solar grazie all’impiego di una nuovissima tecnologia di ultima generazione. Aqua Vision Friend, questo il nome di una vera “pozione magica”, è una molecola di biossido di silicio – nella specifica composizione sperimentata –  concepita per creare una protezione idrorepellente sulla superficie dei prodotti sulla quale verrà posata: un invisibile reticolo di “copertura” che renderà il modulo durevole, inattaccabile alle intemperie, al calore, alle pioggie acide e all’umidità.
Con questa nuova tecnologia, Electro Solar persegue la sua vocazione di ricerca e innovazione costante per migliorare un prodotto finito Made in Italy di eccellenza che rientra nella completa filiera garantita dall’azienda padovana: Electro Solar infatti, si colloca più che mai tra i pochi produttori capaci di offrire la completa catena del fotovoltaico, dalla progettazione alla realizzazione di macchine e linee, fino al pannello finito con la sua installazione.
In questo ambito, Electro Solar garantisce standard qualitativi e di perfomance che vanno ben oltre a ciò che il mercato offre e che prevedono anche l’utilizzo di plus unici nel loro genere, com’è appunto Aqua Vision Friend.
Electro Solar infatti, è oggi tra le prime aziende che utilizzano nanotecnologia di protezione a base di biossido di silicio, coating unico nel suo genere.
Grazie alla certificazione del TÜV InterCert GmbH inoltre, che integra l’applicazione di Aqua Vision Friend, Electro Solar garantirà ancor più al proprio cliente la sicurezza di un articolo nato da ricerca e tecnologia ai massimi livelli.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento