Infobuildenergia

Il Conto termico diventa 2.0: incentivi anche per i privati

Il Conto Termico 2.0, oltre ad agevolare le Pubbliche Amministrazioni, include incentivi molto interessanti per i privati. Scopriamo quali sono.

Gli incentivi dedicati ai privati relativi al nuovo Conto termico includono la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con sistemi ibridi a pompa di calore, accoppiati quindi alle caldaie a condensazione, aggiungendosi alla precedente lista riguardante la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con pompe di calore; la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con generatori di calore alimentati da biomassa; l’installazione di collettori solari termici, anche abbinati a sistemi di solar cooling, e la sostituzione di scaldacqua elettrici con preparatori di acqua calda a pompa di calore.

Il cuore del Conto Termico

Il cuore del conto termico riguarda gli interventi che realizzano sistemi di produzione d’energia termica da fonti rinnovabili e sistemi ad alta efficienza.

Per questi interventi le soglie di ammissibilità risultano essere più alte, salendo da 1.000 kW a 2.000 kW per i sistemi di climatizzazione e da 1.000 a 2.500 metri quadri sulla superficie lorda installata per i sistemi solari termici.

I soggetti ammessi al Conto Termico 2.0

I soggetti ammessi al conto termico si differenziano in Soggetti Ammessi (SA) e Soggetti Responsabili (SR).

I Soggetti Ammessi sono i titolari del diritto di proprietà dell’immobile e coloro che possiedono la disponibilità dell’immobile in quanto titolari di un diritto reale o personale di godimento.

I Soggetti Responsabili sono tutti i soggetti che hanno sostenuto direttamente le spese per l’esecuzione degli interventi e che hanno, quindi, ottenuto il diritto di presentare istanza di riconoscimento degli incentivi al GSE. Questo schema consente l’accesso agli incentivi anche alle ESCo, Energy Saving Company, affinché il mercato dell’efficienza energetica possa decollare.

L’appartenenza a una categoria è un prerequisito fondamentale per identificare le categorie degli interventi incentivabili e le procedure di accesso agli incentivi.

Ecco lo schema delle equivalenze:

  • SA sono uguali agli SR se sostengono le spese
  • SR sono le ESCo se gli SA si avvalgono del supporto delle ESCo

COMPILA IL FORM PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI E RICEVERE IL FLYER

RICHIEDI INFORMAZIONI A

HOVAL

sul Conto Termico 2.0