Fotovoltaico, presentata la batteria Powerwall per il residenziale

Batteria agli ioni di litio proposta a un costo contenuto

Elon Musk, CEO di Tesla nota società produttrice di auto elettriche, ha recentemente presentato l’innovativa batteria agli ioni di litio Powerwall, da abbinare agli impianti fotovoltaici, che può alimentare un appartamento, a costi contenuti.
Tesla Powerwall è una batteria agli ioni di litio progettata per accumulare energia durante il giorno da riutilizzare nelle ore serali, quando gli utenti ne hanno maggior bisogno e l’energia elettrica costa di più, ma anche in caso di sovraccarico dell’impianto o di blackout.
Powerwall si compone di batteria, regolatore di carica e sistema di controllo termico, è adatta a funzionare con impianti monofase e trifase, ma non include l’inverter. L’azienda a questo proposito ha già annunciato la propria partnership con alcuni produttori di inverter tra cui Fronius, SolarEdge e Treehouse. Per quanto riguarda fronius in particolare da fine 2015 sarà disponibile, inizialmente in Germania, poi in tutta Europa, la Tesla Home Battery.

Oggetto anche di design, Powerwall si può appendere dove sia più comodo all’interno o all’esterno, la batteria è disponibile in due potenze, da 7 kWh o 10 kWh, entrambe con garanzia di 10 anni, possono funzionare da semplice accumulo o anche da sistema di Backup per l’intero impianto, possono fornire potenze di picco di 3.3 kW o erogazione continua di 2 KW.
Si possono collegare più Powerwall in serie, fino a un massimo di 10 in modo da avere una capacità di accumulo di 90 kWh per il modello da 10 kWh e di 63 per quello da 7 kWh.
la caratteristica sicuramente più interessante è data dal prezzo, Tesla ha infatti stabilito un prezzo di vendita per gli  installatori, inverter escluso, a 3.500 dollari per i 10kWh e a 3000 dollari per i 7kWh. Le consegne inizieranno a fine estate.

Musk ha annunciato che Tesla oltre che al residenziale punta anche alle grandi aziende, sta infatti lavorando alle batterie Powerpack da 100 kilowatt all’ora, componibili “all’infinito”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Articoli

Le ultime notizie sull’argomento