Geotermia in Italia: efficienza energetica e fonti rinnovabili

Il convegno, indetto dal Dipartimento di Fisica Tecnica dell'Università di Padova e dalla Regione Lombardia, è l'occasione per fare il punto della situazione sullo "stato" della Geotermia nel nostro paese alla vigilia dell'uscita della nuova normativa nazionale.
Il tema è di estrema attualità.
Si tratta di una tecnologia che può permettere notevoli risparmi di energia e riduzioni di emissioni di anidride carbonica nella climatizzazione degli edifici. Pertanto va sicuramente valorizzata e promossa, soprattutto rispetto agli obiettivi della politica europea del Piano 20-20-20 e delle Direttive Europee n. 31 e n. 28, rispettivamente sulla prestazione energetica nell'edilizia e sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili.
– Il Dipartimento di Fisica Tecnica dell'Università di Padova si è notevolmente impegnato in questi anni nello studio e nella divulgazione della "geotermia a bassa entalpia".
– La Regione Lombardia è l'unica regione in Italia ad essersi dotata di un quadro normativo completo in questo settore.
– Il MadeExpo è l'occasione per rivolgersi al settore nazionale ed internazionale dell'edilizia e dell'architettura.

L'evento è patrocinato dal Ministero dell'Ambiente, dal Ministero dello Sviluppo Economico, dai rappresentanti istituzionali delle categorie professionali interessate (Consiglio Nazionale degli Ingegneri, Consiglio Nazionale dei Geologi, Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, Ordine degli Architetti della Provincia di Milano, Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati) e dal Kyoto Club che  ha fatto della riduzione delle emissioni di gas serra la sua ragion d'essere.

Geotermia in Italia: efficienza energetica e fonti rinnovabili
Aspetti tecnologici, normativi e progettuali.
Venerdì 7 Ottobre, Sala Gemini, MadeExpo 2011, Milano

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Geotermico

Le ultime notizie sull’argomento