Gruppo Generali: 80% dell’elettricità è oggi da fonti rinnovabili

Nel Bilancio di Sostenibilità presentato dal Gruppo Generali si sottolinea l’impegno in ambito ambientale e sociale: nel 2012 sono ulteriormente diminuiti i consumi di energia elettrica, che per l’80% proviene oggi da fonti rinnovabili. Il bilancio 2012 chiude un triennio che ha impegnato Generali nel raggiungimento di target ambientali, ora rilanciati in maniera ancora più sfidante nel Programma ambientale di Gruppo 2013-2015. Tra gli obiettivi, l’ulteriore riduzione pro capite del 5% del consumo di energia, acqua e carta e la volontà di raggiungere, per quest’ultima voce, l’utilizzo del 95%di carta ecologica.
L’eco-sostenibilità è un imperativo anche nella gestione del patrimonio immobiliare, con numerosi immobili certificati LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) e interventi finalizzati a eliminare gli impianti più inquinanti.

L’azione di Generali nell’ambito della CSR è testimoniata anche dall’adozione, nel 2012, della Carta degli impegni di Sostenibilità che estende ora l’approccio gestionale per obiettivi, già adottato per l’ambiente, anche alle tematiche sociali attraverso l’assistenza e l’integrazione dei più deboli e svantaggiati, l’educazione civica, la ricerca e la formazione.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento