I Certificati Bianchi, strumento utile da conoscere

Vantaggi e valore di un sistema di incentivazione spesso poco chiaro

I Certificati Bianchi, o più propriamente Titoli di Efficienza Energetica (TEE), certificano i risparmi energetici conseguiti da vari soggetti realizzando specifici interventi di efficientamento energetico. Si tratta di un meccanismo, attivato di norma tramite una ESCo o una Società di servizi energetici (SSE), che garantisce il riconoscimento di un contributo economico, rappresentando un incentivo a ridurre il consumo energetico e a investire in tecnologie efficienti.

I Certificati Bianchi non sono uno strumento nuovo, ma la loro conoscenza è per molti ancora ferma a livello di “sentito dire”, con ampie lacune sulle potenzialità degli stessi. Pur essendo stati perfezionati negli anni, il loro funzionamento non è così semplice e ciò rappresenta ancora un grosso ostacolo ad una loro più ampia diffusione.

Proprio per chiarire i vari dubbi Anima propone il prossimo 10 luglio, insieme ai protagonisti del comparto ENEA, FIRE, GSE, Assoesco, un Focus che approfondirà in dettaglio questo strumento chiave e la sua operatività, affinché possa divenire maggiormente fruibile e di concreta utilità per tutte le aziende.

Focus Certificati Bianchi

10 luglio 2014 | ore 14.30 – 17.30
C/O FEDERAZIONE ANIMA – Via Scarsellini, 13 – 20161 Milano

Scarica programma dettagliato e modulo di iscrizione

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Certificati bianchi

Le ultime notizie sull’argomento