Advertisement

Impianto solare per il centro logistico Gucci

Sul tetto del nuovo centro logistico di Gucci a Sant’Antonino verrà realizzato un impianto fotovoltaico grazie alla collaborazione tra il marchio della moda e del lusso, l’Azienda Elettrica Ticinese (AET) e le Aziende Municipalizzate di Bellinzona (AMB).

Con una potenza di circa 1.500 kWp e una produzione annua prevista di 1.650 MWh, sufficienti a coprire il fabbisogno energetico di 430 economie domestiche, il nuovo impianto sarà il più grande di tutto il Ticino.

L’impianto, progettato da AET, sarà realizzato con pannelli solari ad alta efficienza, in grado di sfruttare al meglio il potenziale del tetto dello stabile di Gucci, che dispone di una superficie di 20.000 mq e gode di una buona insolazione. L’energia prodotta verrà immessa nella rete a media tensione di AMB.

L’installazione inizierà nel corso dell’estate 2013 e la messa in esercizio è prevista per la primavera 2014. I costi di realizzazione saranno assunti in ugual misura da AET e AMB, mentre Gucci mette a disposizione la superficie per un periodo di 25 anni.

L’impianto contribuirà all’ottenimento, da parte di Gucci, della prestigiosa certificazione LEED, riconosciuta a livello internazionale alle aziende in grado di ridurre significativamente l’impatto ambientale dei propri edifici.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento