In Italia raggiunta grid parity nel settore commerciale

In Italia e in Germania il fotovoltaico è già competitivo con i prezzi dell’elettricità

Dall’ultimo Rapporto della società di consulenza Eclareon “PV Grid Parity Commercial Sector 1st issue”, emerge che in Italia e Germania è stata raggiunta nel settore commerciale la grid parity, ovvero il punto in cui punto in cui l’energia elettrica prodotta a partire da fonti rinnovabili ha lo stesso prezzo dell’energia tradizionale. In poche parole il prezzo dell’energia solare nel settore commerciale oggi è competitivo con i prezzi al dettaglio dell’elettricità.

Lo studio, che basa su una metodologia rigorosa e trasparente e ha utilizzato i dati reali e aggiornati forniti da installatori FV locali, associazioni FV locali e altri player del settore fotovoltaico, ha preso come riferimento un impianto fotovoltaico da 30 KW su un edificio commerciale medio e ha realizzato una metodologia per valutare il “leveled cost of energy” (Lcoe), ovvero tutte le voci che determinano il costo dell’elettricità, dall’installazione alla manutenzione dell’impianto, dall’investimento all’ammortamento, in sette nazioni: Brasile, Cile, Francia, Germania, Italia, Messico e Spagna. Nell’ultimo semestre del 2013 il costo di generazione fotovoltaica (LCOE), nel segmento commerciale, è diminuito in tutte le città analizzate.
Italia e Germania, grazie ai bassi costi di installazione, ai prezzi piuttosto alti dell’energia in rete e a politiche piuttosto stabili, sono i Paesi in cui la Grid Parity è stata raggiunta. Anche la Spagna è in Grid parity, nonostante lo scarso supporto normativo non aiuti lo sviluppo del mercato. Il Messico non è molto lontano, un po’ più indietro la Francia, mentre Brasile e Cile sono lontani.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento