Nel primo semestre 2013 installati più di 400 MW di inseguitori solari Mecasolar

MECASOLAR

Mecasolar ha annunciato di aver raggiunto nel primo semestre dell’anno i 400 MW di inseguitori fotovoltaici installati in cinque continenti, con ottime previsioni per il resto dell’anno.

Per quanto riguarda i mercati, considerando tutto l’anno si prevede che l’America rappresenterà il 23% delle sue vendite e l’Oceania il 6%, mentre l’Europa conta il 69% di tutti gli impianti realizzati. Spagna, Italia, Grecia, Gran Bretagna, Stati Uniti, Messico, Canada e Australia sono i paesi che attualmente rappresentano la maggiore percentuale di vendite. Le previsioni di mercato fanno però pensare che da qui al 2015 questa tendenza si invertirà e l’America rappresenterà il 43% delle vendite della società, l’Europa un 27%, seguite da Asia (12%), Africa (10%) e Oceania (8%).

Mecasolar propone un ampio catalogo di strutture per installazioni fotovoltaiche: inseguitori fotovoltaici orizzontali, monoassiali polari e azimutali, biassiali, l’inseguitore monoassiale orizzontale, oltre a strutture fisse, combinate con la vite di fondazione Mecascrew.

In particolare l’inseguitore MONOASSIALE ORIZZONTALE da 144 kWp, ha una struttura modulare di altezza ridotta, caratterizzata dalla facilità e rapidità di installazione, simile a quella delle strutture fisse a un prezzo analogo. Il vantaggio è che, rispetto a esse, permette di incrementare fino al 28% l’energia generata. L’inseguitore dispone di fino a 12 assi mossi da un solo motore e in ciascuno di essi è possibile collocare fino a 48 moduli, per un massimo di 11,6 kW per asse. Ciò significa che le dimensioni massime di ciascun inseguitore orizzontale con un solo motore raggiungono i 144 kWp.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico

Altri articoli riguardanti l'azienda

MECASOLAR produce nelle seguenti categorie