Klimaenergy Award, premio nazionale per i migliori progetti energetici

Valorizzare le migliori esperienze e i progetti più meritevoli in ambito pubblico, mostrare le potenzialità di un modello energetico sostenibile, sottolineare il ruolo  fondamentale di enti locali e territoriali nella diffusione delle fonti rinnovabili. Questi gli obiettivi del "Klimaenergy Award", concorso per il miglior progetto energetico riservato alle Province e ai Comuni italiani più efficienti, giunto alla sua quinta edizione, nonché una delle iniziative di spicco di Klimaenergy, fiera internazionale per l'applicazione innovativa delle energie rinnovabili in scena a Fiera Bolzano dal 20 al 22 settembre 2012.
Tutti i Comuni e le Province italiane potranno candidare i propri progetti improntati sul risparmio energetico e sulla produzione di energia da fonti rinnovabili entro il prossimo 31 luglio. Sarà possibile presentare i lavori portati a termine da gennaio 2009 o quelli che saranno conclusi entro dicembre 2012.
La partecipazione è gratuita e rivolta a tre categorie di Comuni in base al numero di abitanti: Comuni con meno di 20.000 abitanti, Comuni dai 20.000 ai 150.000 abitanti e, infine, Comuni con più di 150.000 abitanti e Province. Inoltre, da quest'anno si aggiunge un nuovo premio speciale per i Comuni o le Province che partecipano al concorso e che sono pionieri nel campo della mobilità sostenibile.
Una giuria di esperti super partes valuterà i progetti presentati in conformità a criteri quantitativi e qualitativi. I criteri quantitativi riguardano il risparmio di CO2 (sia in termini assoluti sia in termini relativi, ovvero CO2 per abitante). I criteri qualitativi sono valutati in base ai seguenti parametri: ecologico ed economico, alla possibilità di adattare il progetto anche alla realtà di altri comuni, al grado di innovazione, al coinvolgimento e alla sensibilizzazione della popolazione.
Per ogni categoria saranno selezionati i migliori progetti che verranno presentati in occasione di "Klimaenergy" per la votazione finale e la successiva premiazione. I Comuni vincitori riceveranno la targa "Klimaenergy Award 2012" e un incentivo per partecipare, con uno stand, alla prossima edizione della fiera.
 
Membri della giuria del "Kliamaenergy Award 2012", Antonio Lumicisi – Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Edoardo Zanchini – Legambiente, Dominik Matt – Fraunhofer Italia, Stefano Dal Savio – TIS Innovation Park, Wolfram Sparber – Eurac, un membro della Fondazione Cassa di Risparmio e Cristina Ceresa – greenplanner edizioni.

Tutte le informazioni su Klimaenergy 2012, sul programma di contorno della fiera, sulle modalità di partecipazione al "Klimaenergy Award" e per scaricare il modulo per l'iscrizione al concorso: www.klima-energy.it .

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Premi e Concorsi

Le ultime notizie sull’argomento